Gli articoli di questo blog ...

Nello Spazio con Samantha, ebook gratis

Grazie a una proposta di Samantha Cristoforetti accolta dalla Casa Editrice Feltrinelli, il libro “Nello spazio con Samantha“, di Samantha Cristoforetti e Stefano Sandrelli è scaricabile gratuitamente come ebook sul sito Kobo Store e sul sito Feltrinelli. Nello spazio con Samantha si è aggiudicato il Premio G. Dosi per la … Continua a leggere ...

Corrado Lamberti ci racconta le onde gravitazionali

    L’astrofisico e divulgatore scientifico Corrado Lamberti, ci racconta la scoperta delle onde gravitazionali. Albert Einstein con la sua teoria della Relatività Generale afferma che il vuoto è il palcoscenico su cui si sviluppano tutti i fenomeni che avvengono nell’Universo, in cui gli attori sono i pianeti, le stelle, … Continua a leggere ...

Don Ferrante nei Promessi Sposi: “la peste dalla congiunzione di Saturno con Giove”

In piena emergenza Coronavirus non possiamo non ricordare la peste del 1630 narrata da Alessandro Manzoni nel suo splendido libro I Promessi Sposi. Come affermava il critico Eugenio Donadoni (1870-1924) in “La Dottrina nei Promessi Sposi”, 1913, “Don Ferrante è il passato, è per il passato. Il decimosettimo è il … Continua a leggere ...

Tutte storte le stelle in cielo

Siamo in piena Prima Guerra Mondiale. Nel 1916 l’astronomo olandese Willem de Sitter spedì al suo amico Arthur Eddington, direttore dell’Osservatorio di Cambridge, una copia dell’articolo di Albert Einstein pubblicato nel 1911 sugli Annalen der Physick, intitolato “L’influenza del campo gravitazionale sulla propagazione della luce”, che contiene la formula necessaria … Continua a leggere ...

L’Universo Meccanico

Non so come potrò apparire al mondo, ma per ciò che mi riguarda mi sembra di essere stato solamente come un bambino che gioca sulla spiaggia e si diverte di tanto in tanto a trovare un ciottolo più liscio o una conchiglia più bella del solito, mentre il grande oceano … Continua a leggere ...

Il GAL Hassin vince il premio Shoemaker NEO Grant della Planetary Society

  Il 18 dicembre 2019 è un grande giorno per il Parco Astronomico GAL Hassin di Isnello. “La Planetary Society ha annunciato che siamo i vincitori dello “Shoemaker NEO Grant”, dice il Presidente della “Fondazione GAL Hassin” Giuseppe Mogavero, “un premio che annualmente questa organizzazione statunitense elargisce, a seguito di … Continua a leggere ...

L’Italia sceglie Flegetonte e Lete

I due nomi fanno riferimento ai fiumi e a divinità infernali, ripresi poi nella Divina Commedia di Dante: Flegetonte è il fiume di fuoco, Lete è il fiume dell’oblio composto da nebbie al posto delle acque. Da oggi questi sono i nomi sono stati attribuiti al sistema planetario Hd 102195, costituito da … Continua a leggere ...

Dai anche tu un nome ad un pianeta extrasolare!

Il progetto Name ExoWorlds II offre l’opportunità a tutte le nazioni del mondo di dare un nome a un pianeta extrasolare. Negli ultimi anni, è stato possibile individuare migliaia di pianeti e sistemi planetari in orbita intorno a stelle vicine al nostro Sistema Solare.  La stima che oggi possiamo fare … Continua a leggere ...

Là dove non si formano giganti gassosi

E’ poco probabile trovare pianeti giganti gassosi attorno a stelle a bassa metallicità, ossia stelle povere di elementi più pesanti di idrogeno ed elio. Questo è il nuovo risultato emerso da un gruppo di ricercatori del programma osservtivo GAPS-Global Architecture of Planetary Systems dell’INAF-Istituto Nazionale di Astrofisica, grazie ai dati … Continua a leggere ...

Wirtanen, la Cometa del Natale 2018 sopra il Cielo di Isnello

Ha raggiunto il suo punto di minima distanza dalla Terra lo scorso 16 dicembre, a circa 11 milioni di chilometri, ma il cielo delle Madonie era coperto e non è stato possibile osservarla. La cometa 46P Wirtanen, battezzata la cometa del Natale 2018, è stata fotografata qualche giorno più tardi, nella … Continua a leggere ...

Altri siti

Uno, nessuno, centomila ... sistemi solari

Sito web dell’Istituto Nazionale di Astrofisica dedicato alla divulgazione delle tematiche riguardanti i pianeti extrasolari nell’ambito del programma osservativo GAPS con il cacciatore di pianeti HARPS-N montato al Telescopio Nazionale Galileo.

Gruppo Locale

Solo lo stupore conosce

Il Poliedrico

Dubium sapientiae initium