Imprevisto di zona

 

luna-e-stelle

Sarà perché la nostra sede operativa è a Padova, sarà perché qui abbiamo molti conoscenti, sarà perché da tempo in queste zone c’è una forte passione per le osservazioni del Cielo, resta il fatto che tra Veneto, Emilia Romagna e Friuli si è creata una piccola rete di amici di TuttiDentro. Alcuni di loro non hanno Internet e la banda larga, altri preferiscono la radio tradizionale: per necessità o per scelta, ci hanno finora ascoltato in FM. Alla notizia della partenza della nuova serie, più di qualcuno ci ha contattato per avere informazioni sugli orari di messa in onda in FM.

Purtroppo dobbiamo loro comunicare che al momento nelle zone di Padova, Treviso, Venezia, Belluno, Udine e Ferrara siamo scoperti in FM. Radio Genius ci ha fatto sapere che al momento non è possibile inserire la nostra trasmissione nel loro palinsesto, come è stato sino ad ora.

Essendo già partita la serie, non possiamo cercare una nuova radio di zona. Ci scusiamo con tutti gli  ascoltatori interessati da questo imprevisto. Per chi non potrà seguirci attraverso la Rete, cercheremo di realizzare dei cd audio che potranno poi ascoltare a casa. Certo, non è la stessa cosa che sintonizzarsi sulla propria stazione preferita in FM.

Luca e Sabrina

Informazioni su Sabrina Masiero

Ricercatore Astronomo (Tecnologo III livello) presso INAF-Osservatorio Astronomico di Palermo-Gal Hassin, Centro Internazionale delle Scienze Astronomiche di Isnello, Palermo. In precedenza: Borsista presso INAF-Osservatorio Astronomico di Padova e Fundaciòn Galileo Galilei, FGG-Telescopio Nazionale Galileo, La Palma, Isole Canarie.
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

4 risposte a Imprevisto di zona

  1. Monica dice:

    Ho iniziato ad ascoltare Radio Genius grazie a Tutti Dentro. Due volte al giorno, al mattino e alla sera, quando mi sposto per lavoro in automobile, mi

    sintonizzo sempre, è un gesto diventato molto più che naturale, fa parte del mio vivere quotidiano.

    Mi rende molto triste sapere che un programma interessante come Tutti Dentro non venga più mandato in onda: io non lo posso ascoltare in Internet, non lo

    uso praticamente mai. Ma c'è un aspetto che mi preme sottolineare: la necessità di migliorare i programmi radiofonici e televisivi che in questi ultimi anni sembrano aver toccato il fondo. Non basta la musica o il notiziario radio, c'è bisogno di qualità e sostanza anche in radio. E' più facile inserire il mio CD preferito e ascoltarmi un pò di musica, che cercare un'emittente che trasmetta quella che voglio io, così è più semplice a cena ascoltarmi le notizie del giorno scegliendo uno dei cinque telegiornali mentre mi cucino la bistecca. Trovare un programma culturale, di astronomia poi, non è affatto semplice. Finora avete dato prova di buon gusto inserendo nel vostro palinsesto il programma Tutti Dentro, vi chiedo di continuare a farlo. Mi avrete ancora come ascoltatrice affezionata.

    Monica

  2. patty dice:

    Mi dispiace molto, la vita e' piena di inconvenirntyi vari,purtroppo. anch'io vi ascoltavo volentieri,speriamo si trovi una soluzione ciao patty

  3. Luca Nobili dice:

    Mi dispiace che riguardo le FM si rimanga scoperti proprio a casa nostra. Se pensate che in Sicilia, che è dall'altra parte d'Italia rispetto a noi, copriamo tutta la regione con più di dieci radio associate…

  4. Sabrina dice:

    Non solo: ci sono radio che mandano Tutti Dentro tre volte alla settimana. Questa è davvero una bella soddisfazione. Grazie a tutte loro per la gratitudine che ci dimostrano.
    Sabrina