La Luna di ieri, La Vita Nuova di oggi

lunariflessa

“Siamo gente che ci crede ancora e qualcosa cambierà”
La Vita Nuova – Gianni Togni

“Questa è una storia che racconto anche sul palco: la storia di una persona che ha tanti ideali, voglie, parte con sogni da realizzare, si ritrova di fronte ad un mondo spietato, cattivo, freddo, mediocre e cerca una strada; cade in una specie di depressione ma, lentamente, risale attraverso un viaggio che lo porta a capire che le persone più importanti non sono quelle che appaiono, ma quelle che lo sono, cioè quelle che donano molto della loro vita agli altri senza chiedere in cambio niente. Sono le persone di cui nessuno parla, di cui non ci si chiede il perché lo facciano. Eppure, quei piccoli gesti ci permettono di cambiare il mondo.

Rispetto a ieri, oggi sembra che abbiamo molti più mezzi per affermare idee nuove, nel senso che un tempo non esistevano Internet, le email, gli sms, i telefonini… Sinceramente, non so quanto poi questo ci possa garantire una maggiore libertà… Non lo credo, perché il problema è stato (e lo è ancora) di un bombardamento, soprattutto da un punto di vista televisivo e radiofonico, di una mediocrità, di una banalità, di mancanza di ideali, di falsi eroi che hanno, purtroppo, cambiato radicalmente la visione della gente. Oltre al fatto di sentire sempre le stesse venti canzoni, alla fine vediamo le stesse venti facce, sentiamo le stesse venti opinioni. I giornali parlano solo di successi… E’ incredibile… Non riesco a capire cosa mi possa interessare che un film appena uscito ha già incassato non so quanti milioni di dollari… Se lo ha fatto lo sapremo, perché la gente lo ha visto… Altri film bellissimi vengono dimenticati e poco pubblicizzati, mentre, invece, potrebbero dare molto. Sto scrivendo ora sul mio blog sul film “Le vite degli altri” (alla pagina http://www.giannitogniblog.com/?m=200706 ) perché una delle domande che mi faccio e che propongo è: “L’arte e la bellezza possono cambiare il mondo?”. Secondo me sì e ne sto man mano scrivendo le ragioni”.

Ho visitato più volte il suo Blog. Questo post dedicato al film è stato un successo: oltre 18000 commenti.
Gianni rimane grande, anche quando non canta.

Sabrina

Informazioni su Sabrina Masiero

Ricercatore Astronomo (Tecnologo III livello) presso INAF-Osservatorio Astronomico di Palermo-Gal Hassin, Centro Internazionale delle Scienze Astronomiche di Isnello, Palermo. In precedenza: Borsista presso INAF-Osservatorio Astronomico di Padova e Fundaciòn Galileo Galilei, FGG-Telescopio Nazionale Galileo, La Palma, Isole Canarie.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Una risposta a La Luna di ieri, La Vita Nuova di oggi

  1. roberto dice:

    In effetti sta scritto: "Il piu' grande tra voi sara' vostro servo".
    Con l'augurio di sempre maggiori soddisfazioni.
    Roberto