Su una stufa in compagnia di Einstein

Albert Einstein

Un’ora seduto su una panca in un parco insieme ad una bella ragazza
passa come se fosse un minuto,
mentre un minuto seduto su una stufa bollente sembra un’ora.

Albert Einstein
La spiegazione della Relatività data alla segretaria Helen Dukas,
perché la riferisse ai giornalisti e ad altri non specialisti

Informazioni su Sabrina Masiero

Ricercatore Astronomo (Tecnologo III livello) presso INAF-Osservatorio Astronomico di Palermo-Gal Hassin, Centro Internazionale delle Scienze Astronomiche di Isnello, Palermo. In precedenza: Borsista presso INAF-Osservatorio Astronomico di Padova e Fundaciòn Galileo Galilei, FGG-Telescopio Nazionale Galileo, La Palma, Isole Canarie.
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

8 risposte a Su una stufa in compagnia di Einstein

  1. P. dice:

    quest'uomo mi fa una tenerezza incredibile, un genio assurdo , dolce come il più amorevoel nonno ^^

  2. flavio dice:

    Albert Einstein riusciva a spiegare concetti di fisica molto complessi in modo semplice a persone comuni: credo che il suo modo di pensare e di elaborare concetti difficili di fisica e intuizioni semplici lo abbiano portato verso la teoria della relatività generale. Questa teoria è generalmente cosiderata complessa, sia per i concetti coinvolti sia per il formalismo di cui fa uso. In una conferenza tenuta nel 1922 a Kioto, in Giappone, Einstein ricordò: "Ero seduto sulla mia sedia nell'Ufficio Brevetti di Berna quando all'improvviso mi si presentò un pensiero: "Se una persona cade liberamente non sentirà il suo stesso peso. Ne fui colpito. Questo semplice pensiero fece su di me una profonda impressione. Mi indirizzò verso una teoria della gravitazione".

  3. Monica dice:

    Anche a me Einstein fa tenerezza. A volte però, penso che quando scrisse la Teoria della Relatività era giovanisismo, 26 anni… Allora, ci ripenso e… Più che nonno, me lo vedo un bell'uomo… He he he…

  4. Francesca dice:

    Che grande comunicatore: in due parole Einstein ha spiegato la sua teoria della relatività. Poteva scegliere un esempio migliore?

  5. Giulia dice:

    Caro Albert, con te starei anche sulla stufa perchè poter dialogare con te un'ora passerebbe così veloce che è come se fosse un minuto.

  6. Sabrina dice:

    Io avrei così tante cose da chiedergli che la stufa non sarebbe il luogo ideale… Ma neanche la panchina… Chissà se con me si ricrederebbe!

  7. giuseppe gasperini dice:

    indubbiamente una delle menti più straordinarie che gli esseri umani abbiano potuto conoscere e studiare : e difficile per un povero mortale come me conprenderlo , lo ritengo un extraterrestre , senonaltro per la sua semplicità nel spiegare le sue teorie se pur complesse

    • Sabrina dice:

      Eistein è decisamente uno dei fisici più straordinari che il genere umano abbia avuto. Ma sono altrettanto convinta che, anche se rimaremo dei comuni mortali, qualche cosa di bello lo riusciremo a fare anche noi. Già a comprendere la bellezza della natura e del mondo che ci circonda non è cosa da poco. E le tue parole confermano che tu riesci a farlo.

      Buon Anno e grazie per il tuo gentile commento, Giuseppe.
      Sabrina