Cassini ci stupisce ancora

Credit: NASA/JPL/Space Science Institute.

Saturno, nella sua maestosità, si mostra con la sua luna Teti. Questa immagine, che fa nascere (almeno a me) un senso di tranquillità e serenità, è stata presa dalla sonda Cassini lo scorso 11 ottobre ad una distanza di 1.7 milioni di chilometri dal pianeta, utilizzando filtri di colore rosso, blu e verde combinati fra loro.
 
La missione Cassini – Huygens è un progetto di cooperazione della Nasa, dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA) e dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI). Il Jet Propulsion Laboratory (JPL), una divisione del California Institute of Technology di Pasadena (California) controlla la missione da parte del Science Mission Directorate della Nasa, di Washington, D.C. L’orbiter  e le due camere a bordo della sonda stessa sono stati progettati, sviluppati e assemblati al JPL.
Per ulteriori informazioni sul progetto Cassini-Huygens visitate il sito della NASA alla pagina: http://saturn.jpl.nasa.gov . La Homepage del gruppo di ricercatori che lavorano sulle immagini è su: http://ciclops.org .

 

Looking cool and serene, with its rings and the Moon Tethys, Saturn shares its soft glow with Cassini.
Images taken using red, blue and green spectral filters were combined to create this color view. The images were acquired with the Cassini wide-angle camera on Oct. 11, 2009 at a distance of 1.7 million kilometers (1 million miles) from Saturn.
The Cassini-Huygens mission is a cooperative project of NASA, the European Space Agency and the Italian Space Agency. The Jet Propulsion Laboratory, a division of the California Institute of Technology in Pasadena, manages the mission for NASA’s Science Mission Directorate, Washington, D.C. The Cassini orbiter and its two onboard cameras were designed, developed and assembled at JPL. The imaging operations center is based at the Space Science Institute in Boulder, Colo.

For more information about the Cassini-Huygens mission visit http://saturn.jpl.nasa.gov  . The Cassini imaging team homepage is at http://ciclops.org  .

Sabrina

Informazioni su Sabrina Masiero

Ricercatore Astronomo (Tecnologo III livello) presso INAF-Osservatorio Astronomico di Palermo-Gal Hassin, Centro Internazionale delle Scienze Astronomiche di Isnello, Palermo. In precedenza: Borsista presso INAF-Osservatorio Astronomico di Padova e Fundaciòn Galileo Galilei, FGG-Telescopio Nazionale Galileo, La Palma, Isole Canarie.
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi