Stelle enormi in Pismis 24

 

L’ammasso aperto Pismis 24 nel core della nebulosa NGC 6357 nella costellazione dello Scorpione. 
Moltissime stelle in questo ammasso presentano una massa estremamente elevata, quasi un centinaio di volte quella solare, rendendoli di conseguenza simili a dei  veri e propri “mostri stellari”.

Le forma della nube è il risultato dell’emissione di radiazione da parte delle stelle massicce dell’ammasso, che si trova a circa 2100 anni luce di distanza dalla Terra.
L’immagine è stata ottenuta combinando tre differenti filtri della regione visibile dello spettro elettromagnetico (in B, in V e in R) con il telescopio danese di 1.5 metri all’Osservatorio di La Silla in Cile dell’European Southern Observatory (ESO).

Fonte ESO: http://www.eso.org/public/images/potw1015a/ .

Lo stesso articolo è stato pubblicato su GruppoLocale.it di Marco Castellani, col quale collaboro nella stesura dei post. Marco, grazie! Il post è disponibile su: http://www.gruppolocale.it/?p=2176 .

Sabrina

Informazioni su Sabrina Masiero

Ricercatore Astronomo (Tecnologo III livello) presso INAF-Osservatorio Astronomico di Palermo-Gal Hassin, Centro Internazionale delle Scienze Astronomiche di Isnello, Palermo. In precedenza: Borsista presso INAF-Osservatorio Astronomico di Padova e Fundaciòn Galileo Galilei, FGG-Telescopio Nazionale Galileo, La Palma, Isole Canarie.
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi