Occhi aggiuntivi per le pulsar!

La combinazione di dati da diversi radiotelescopi ci farà capire come brillano le pulsar. Crediti: ASTRON website. di Marco Castellani, Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF)-Osservatorio Astronomico di Roma Un team internazionale di astronomi ha appena stabilito un nuovo record mondiale nella “copertura” in lunghezza d’onda, nell’osservazione delle peculiari sorgenti radio … Continua a leggere …