Eclisse solare totale – 11 luglio 2010

di Prasanna Deshapriya, IYA2009 Beyond – Sri Lanka

La seconda eclissi solare dell’anno si presenterà l’11 luglio 2010 e sarà un’eclissi solare totale. Rappresenterà anche l’unica eclissi solare totale visibile quest’anno. La totalità avrà una durata di un massimo di 5 minuti e 20 secondi esattamente al punto indicato nella mappa sottostante (coordinate: 19,7 S e 121,9 W). La totalità inizierà alle 18:15:15 GMT (UT) e terminerà alle 20:51:42 GMT (UT), nel momento in cui l’ombra lascerà la Terra.


Traiettoria dell’Eclissi Solare Totale:

La traiettoria dell’eclissi, la cui larghezza massima sarà di circa 259 km, cadrà sull’emisfero meridionale del pianeta, attraversando soprattutto l’Oceano Pacifico. Il cono d’ombra della Luna si proietterà sull’Oceano Pacifico del Sud mentre le isole Cook (in particolare Mangaia, l’isola più antica del Pacifico) e la famosa isola di Pasqua (in spagnolo, Isla de Pascua) saranno le uniche terre emerse dell’Oceano Pacifico del Sud a essere incontrate dall’eclissi. Dopodiché l’ombra della Luna prenderà la rotta verso Cile e Argentina meridionali, e la totalità terminerà da lì in poi.

 

Traiettoria dell’Eclissi Solare Parziale:


Oltre alla totalità, limitata soltanto a un piccolo territorio abitato, l’eclissi solare parziale, causata dalla zona di penombra della Luna, sarà visibile in un’area più ampia che include Pacifico del Sud e Sud America. Le nazioni in cui l’eclissi sarà visibile in forma parziale comprendono Argentina, Cile, Perù e Bolivia. Se vi troverete in una nave nel Pacifico del Sud probabilmente riuscirete a vedere almeno l’eclissi solare parziale.

Prasanna Deshapriya

 

Enghish Version – Total Solar Eclipse on 11th July 2010

As the second solar eclipse of the year 2010, there will be a total solar eclipse on 11th of July 2010. This will also be the only total solar eclipse visible for this year. In this eclipse the totality will last for maximum 5 minutes and 20 seconds, exactly at the point (Co-ordinates : 19.7S & 121.9W) which is marked in below map. The totality will start at 18:15:15 GMT (UT) and will end at 20:51:42 GMT (UT) as the shadow leaves the Earth.

 
Path of Total Solar Eclipse :

The path of the eclipse, whose maximal width would be some 259 km, falls over the southern hemisphere of the planet, mostly traversing through the Pacific Ocean. In fact the Moon’s umbral shadow will cast through the South Pacific Ocean while Cook Islands (especially Mangaia, the oldest island in the Pacific) & famous Easter Island (Isla de Pascua in Spanish)will be the only landmasses to be encountered in the South Pacific Ocean. Then the moon’s shadow of the total solar eclipse will take the route across southern Chile and Argentina, as the totality will come to an end from there onwards.

 
Path of Partial Solar Eclipse :

In addition to the totality, which is restricted only for a small populated territory, a partial solar eclipse, caused by the Moon’s penumbral shadow will be visible to a wider region, which includes South Pacific and South America. The counties where the eclipse would be visible as a partial solar eclipse include Argentina, Chile, Peru & Bolivia. If you’re inside a vessel in South Pacific you will likely at least see the partial solar eclipse.

Fonte: http://2010eclipse.blogspot.com/2010/02/total-solar-eclipse-on-11th-july-2010.html.
Facebook:
http://www.facebook.com/profile.php?id=1519716349#!/album.php?aid=72301&id=1209894008.

Prasanna Deshapriya

Le versioni cinese, spagnola, tedesca, portoghese, tamil, francese, singalese, norvegese, bulgara, svedese, russa, danese, ungherese, rumena, giapponese, polacca oltre che quella italiana ed inglese sono disponibili sul sito Solar Eclipse 2010: http://2010eclipse.blogspot.com/2010/02/total-solar-eclipse-on-11th-july-2010.html .
Il mio più grande ringraziamento a Desh per la splendida collaborazioe che dura da oltre un anno.
Buona eclisse a tutti.

Sabrina

Informazioni su Sabrina Masiero

Ricercatore Astronomo (Tecnologo III livello) presso INAF-Osservatorio Astronomico di Palermo-Gal Hassin, Centro Internazionale delle Scienze Astronomiche di Isnello, Palermo. In precedenza: Borsista presso INAF-Osservatorio Astronomico di Padova e Fundaciòn Galileo Galilei, FGG-Telescopio Nazionale Galileo, La Palma, Isole Canarie.
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

4 risposte a Eclisse solare totale – 11 luglio 2010

  1. laurin42 dice:

    molto interessante questo blog per me che son una appassionata di argomenti sul cosmo vicino e lontano!
    Mi piace anche l'impaginazione e la grafica: tutto questo nero fa immergere nello spazio.
    Ma siamo sicuri che non ci sia una luce così potente che ai miseri sensi umani risulta buio?
    Tornerò e grazie di esserci!

    • Sabrina dice:

      Grazie Laura, fa molto piacere leggerti. Ho scelto il nero proprio perchè dava l'idea del cosmo, dell'oscurità dello spazio.
      Sì, tutta la radiazione che non è visibile, ossia quella che non viene percepita dal nostro occhio (come quella infrarossa, ultravioletta, ecc.) esiste comunque nello spazio e quindi, una sorgente invisibile ai nostri occhi potrebbe essere ben visibile per occhi sensibili ad altre lunghezze d'onda.
      Il buio a volte non è proprio buio come pensiamo.
      Grazie Laura, a presto!!!
      Ciao, Sabrina

  2. giuseppe dice:

    Tra i Mohai lo spettacolo sarà stato da mozzafiato.Io ho visto l'clisse anulare in Spagna e quello totale in Turchia.Purtroppo la borsa non mi ha permesso quelli in Cina.Spero di arrivare al prossimo totale (ho 78 anni).
    A tutti un augurio di cieli stellati e amore per il firmamento.
    NICK GIU

    • Sabrina dice:

      Gentilissimo Giuseppe,

      Le auguro di cuore di riuscire a vederne più di una, di eclissi di Sole ne capitano di continuo!
      Che l'astronomia sia per Lei sempre una grande compagnia e un grande amore. Un caro saluto, La ringraziamo per aver lasciato il suo pensiero.
      Sabrina