Cambiamenti climatici sul Kilimangiaro

Il Monte Kilimangiaro, la montagna più alta dell’Africa, raggiunge i 5.890 metri. Qui è stato ripreso, a sinistra, il 17 febbraio 1993, a destra il 21 febbraio 2000. In sette anni è ben visibile la forte riduzione della cappa di ghiaccio. Crediti: NASA/USGS Landsat satellite. Jim Williams, NASA GSFR Scientific … Continua a leggere …

Notte stellata sul Rodano…

“Notte stellata sul Rodano” di V. Van Gogh. di Marco Castellani, Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF)-Osservatorio Astronomico di Roma Potrebbe mai essere meglio espressa in pittura, la maestà del cielo notturno? Davvero, il tentativo di catturare la bellezza del cielo stellato per Vincent Van Gogh  – il famoso pittore della … Continua a leggere …

Temporale…

Incanta e lascia senza parole questa immagine ottenuta il 19 aprile 2009 da Jason Whitman, di un temporale in arrivo nei cieli di Christian County nel Kentucky. Cliccate sulla foto per ingrandire. Crediti: “Lightning Storm, Kentucky” – Photograph by Jason Whitman. National Geographic : http://photography.nationalgeographic.com/photography/photo-of-the-day/ . Sabrina

La straordinaria spirale di LL Pegasi

La straordinaria spirale cosmica in LL Pegasi . Crediti: ESA, Hubble, R. Sahai (JPL), NASA. di Marco Castellani, Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF).Osservatorio Astronomico di Roma Cosa può aver mai creato la strana struttura a spirale della parte sinistra dell’immagine qui riprodotta? Nessuno lo può dire con certezza, per quanto … Continua a leggere …

Discovery sulla rampa di lancio

Negli ultimi tre decenni lo Space Shuttle è stata una macchina favolosa, fulcro delle missioni spaziali americane. Per il suo ultimo volo nello spazio, Spaceflight Now ha realizzato un servizio fotografico davvero eccezionale della sisemazione del Discovery sulla rampa di lancio 39A, avvenuta lo scorso 21 settembre 2010. Le foto … Continua a leggere …

Verso la rampa di lancio

Photo credit: Stephen Clark/Spaceflight Now. Vi proponiamo una galleria di immagini dello Shuttle Discovery che il prossimo 1 novembre volerà per l’ultima volta nello spazio. Si tratta della missione STS-133. Nella serata di lunedì 20 settembre 2010 al Kennedy Space Center il Discovery usciva dal Vehicle Assembly Building nel suo … Continua a leggere …

Un viaggio nella Nebulosa Carena

Crediti: La Nebulosa Carena da HubbleSite.org. di Marco Castellani, Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF) Osservatorio Astronomico di Roma Davvero intriganti, le immagini restituite dal Telescopio Spaziale Hubble della Nebulosa Carena! Nel freddo vuoto cosmico, la radiazione proveniente dalle stelle più grandi scava via materiale dalle gelide nubi molecolari, creando strutture … Continua a leggere …

Magica notte a Padova

Un grande evento si terrà a Padova in Piazza dei Signori venerdì 24 settembre 2010 dalle ore 21 alle ore 24. Si tratta della narrazione in 3D della storia del Palazzo dell’Orologio. Ritrovare un’identità perduta, esserne fieri, rinnovare la fedeltà a  quello spirito è il messaggio che Padova ha lanciato … Continua a leggere …

Discovery pronto per la rampa di lancio

Come abbiamo visto alcuni giorni fa, lo Space Shuttle Discovery è stato trasportato fuori dall’Orbiter Processing Facility-3 verso l’edificio di assemblaggio, chiamato Vehicle Assembly Building al Kennedy Space Center di Cape Canaveral. Qui sotto lo Space Shuttle Discovery all’interno dell’enorme complesso del Vehicle Assembly Building. Siamo alle ultime fasi prima … Continua a leggere …

Massimo avvicinamento a Giove

Transito di Io su Giove. Crediti: J. Spencer (Lowell Observatory) and NASA/ESA. Fonte: http://spacefellowship.com/news/art22388/closest-encounter-with-jupiter-until-2022.html Un incontro con Giove che non si ripeterà prima del 2022. Si tratta del momento di massimo avvicinamento tra Giove e la Terra nel loro moto intorno al Sole. La notte tra il 20 e il … Continua a leggere …