La “Crab Nebula” con il Virtual Telescope

La “Crab Nebula” con il Virtual Telescope. Cortesia: Gianluca Masi.

E’ una stupenda immagine di M1, la “Crab Nebula”, ottenuta da Gianluca Masi che è stata elaborata per evidenziare, oltre alle strutture della nebulosa, la presenza di varie galassie visibili in quella zona del cielo, che appaiono come piccoli batuffoli, tutt’intorno alla nebulosa. Naturalmente, si tratta di un inganno prospettico, essendo le galassie incredibilmente più remote di M1.

Ottenuta con il Virtual Telescope, è la sovrappsizione di ben nove immagini con un tempo di posa di cinque minuti ciascuna.
A più alta risoluzione l’immagine è disponibile su:

http://virtualtelescope.bellatrixobservatory.org/m1_07october2010b2.jpg .

Crediti: Gianluca Masi, Virtual Telescope. Un ringraziamento speciale a Gianluca da parte mia e di Marco.

Sabrina

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Informazioni su Umberto Genovese

Autodidatta in tutto - o quasi, e curioso di tutto - o quasi. L'astronomia è una delle sue più grandi passioni. Purtroppo una malattia invalidante che lo ha colpito da adulto limita i suoi propositi ma non frena il suo spirito e la sua curiosità. Ha creato il Blog Il Poliedrico nel 2010 e successivamente il Progetto Drake (un polo di aggregazione di informazioni, articoli e link sulla celebre equazione di Frank Drake e proposto al l 4° Congresso IAA (International Academy of Astronautics) “Cercando tracce di vita nell’Universo” (2012, San Marino)) e collabora saltuariamente con varie riviste di astronomia. Definisce sé stesso "Cercatore".

I commenti sono chiusi