Aurora d’aprile…

Come conseguenza di un’intensa attività geomagnetica sul Sole nel mese di marzo 2011, si sono osservate delle spettacolari aurore. Questa è stata fotografata da Brian Larmay a Pembine Wisconsin il 2 aprile scorso. La foto è stata scattata verso le ore 20 e il fenomeno è durato per una quindicina di minuti.

Informazioni sulla foto: Canon 40D Modified Exposure: 30 secs ISO 1600 Lenti: Zenitar 16mm.

 

Aurora ripresa da Zoltan Kenwell a North of Enmonton, Alberta (Canada). 2 aprile 2011.
Informazioni sulla foto: Canon 5D mark II, ed EF 24mm f1.4, EF15mm Fisheye. ISO 1250, 3-30 secondi.

 

Questa auora è rimasta visibile per una decina di minuti lo scorso 2 aprile 2011 a Denmark nel Wisconsis ed è stata catturata da Rodirgo Roesch. Le colonne di luce verde sono apparse e si sono mosse da una zona all’altra del cielo.
Informazioni sulla foto: Canon Xsi, 17-40mm L series lens. 30s F4 ISO 400.

 

Ringrazio il mio amico Roger Weiss della NASA per il link.
Crediti: SpaceWeather.com – Northen Lights photo gallery: http://www.spaceweather.com/aurora/gallery_01apr11.htm?PHPSESSID=somp6b6m570k6hdk59ni2j1pt0

Sabrina

Aggiungi ai preferiti : permalink.

Informazioni su Sabrina Masiero

Direttore Responsabile della Didattica e Divulgazione presso la Fondazione GAL Hassin-Centro Internazionale delle Scienze Astronomiche, Isnello, (Palermo) e associata INAF-Osservatorio Astronomico di Palermo. Ho lavorato presso INAF-Osservatorio Astronomico di Padova e la Fundaciòn Galileo Galilei, FGG-Telescopio Nazionale Galileo, La Palma, Isole Canarie nell'ambito dei pianeti extrasolari.

2 risposte a Aurora d’aprile…

  1. fausta68 dice:

    Che spettacoli!!!!! Grazie a chi le ha fermate perchè anche noi potessimo goderle!

    • Sabrina dice:

      La tecnologia attuale ci permette di cogliere l'attimo speciale dell'aurora, ci permette di inserirlo in rete e di condividerlo con il mondo. Tutto questo non era proprio possibile qualche anno fa. Grazie a te, Fausta!