11 settembre 2001, I 102 minuti che stravolsero il mondo (di Marco Piscitelli)

In ricordo di quel terribile giorno che sconvolse ogni pensiero, ogni vita, ogni speranza, ogni nostro istante, ogni persona sulla Terra.

Due post dedicati a quell’11 settembre 2001 come fu osservato dallo spazio. Qui, come su vissuto e catturato per sempre dalle camere sulla Terra.

Qui sopra, come la NASA ricorda quel giorno.

Sabrina

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Informazioni su Sabrina Masiero

Direttore Responsabile della Didattica e Divulgazione presso la Fondazione GAL Hassin-Centro Internazionale delle Scienze Astronomiche, Isnello, (Palermo) e associata INAF-Osservatorio Astronomico di Palermo. Ho lavorato presso INAF-Osservatorio Astronomico di Padova e la Fundaciòn Galileo Galilei, FGG-Telescopio Nazionale Galileo, La Palma, Isole Canarie nell'ambito dei pianeti extrasolari.

Una risposta a 11 settembre 2001, I 102 minuti che stravolsero il mondo (di Marco Piscitelli)

  1. flavio dice:

    Questo attentato alle torri gemelle ha lasciato una profonda ferita in tutti noi, centinaia di persone sono morte per degli ideali che non saranno mai accettati, il terrorismo va combattuto in ogni modo per salvaguardare la liberta' di ognuno di noi. Che questo giorno venga ricordato per sempre a pari del genocidio nazista nei campi di concentramento, dei morti della prima e seconda guerra mondiale, di altre stragi come Piazza Fontana,Ustica, ecc.
    Tutto cio' non va dimenticato,perche' la nostra liberta'e' sempre in pericolo.
    Aggiungerei anche: la verita' su queste stragi non è mai chiara fino in fondo.