Che meraviglia di Sole…

Il Sole ripreso lo scorso 23 ottobre 2011 da SDO/AIA a 171 Angrostrom. Disponibile sul sito del Solar Dynamics Observatory: http://sdo.gsfc.nasa.gov/data/

Particolare della superficie solare ripresa da SDO. Credit: NASA.

A queste spettacolari immagini di qualche giorno fa ora se ne aggiungono delle altre. Questa qui sotto mostra il Sole oggi, 3 novembre 2011, alle ore 3:43 UT ripreso dal Solary Dynamics Observatory della NASA.

Una delle macchie solari più grandi negli anni sta ruotando sul bordo nord orientale del Sole. Il Solar Dynamics Observatory della NASA ha scattato questa foto della macchia catalogata come AR 1339 durante le prime ore del 3 novembre 2011:

Disponibile su SpaceWeather.com un’immagine della macchia AR 1339 su: http://spaceweather.com/images2011/03nov11/hmi4096_blank.jpg?PHPSESSID=6dl8l29k3v3icqf381iag0l045

Essa misura circa 40 000 chilometri di larghezza e almeno il doppio di lunghezza, questo gruppo di macchie solari è un obiettivo facile per i telescopi solari terrestri. Due o tre delle zone centrali scure delle macchie solari raggiungono dimensioni confrontabili con quelle terrestri.

Naturalmente, una così grande macchia solare ha il potenziale di generare forti flare sulla superficie solare. Le previsioni del NOAA portano a fare una stima intorno al 50% di un flare solare di classe M nel corso delle prossime 24 ore. Una tale eruzione si è già verificata: un flare di tipo M4 alle ore 22 del tempo universale il 2 novembre ha prodotto un lampo di radiazione nell’ultravioletto estremo e lanciato un’espulsione di massa coronale (CME) nello spazio.
Il CME non è nella nostra direzione. Ulteriori CME potrebbero avere un effetto più vasto dato che questa macchia AR1339 ruoterà verso la Terra nei giorni a venire.

Per una classificazione dei vari tipi di flare solari: http://spaceweather.com/glossary/flareclasses.html
Fonte SpaceWeather.com: http://spaceweather.com/

Un video interessante della NASA sulla spiegazione dei vari tipi di flare (in inglese) lo si può trovare su: http://www.nasa.gov/mission_pages/sunearth/news/X-class-flares.html
NOAA/Space Weather Prediction Center: http://www.swpc.noaa.gov/rt_plots/xray_5m.html

Solar Dynamic Observatory: http://sdo.gsfc.nasa.gov/
NASA – Something New On the Sun: SDO Spots a Late Phase in Solar Flares: http://www.nasa.gov/mission_pages/sdo/news/late-phase-flares.html

Le ultime immagini del nostro Sole riprese dal SDO (Solar Dynamics Observatory): http://sdo.gsfc.nasa.gov/data/

 

 

 

Sabrina

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Informazioni su Sabrina Masiero

Ricercatore Astronomo (Tecnologo III livello) presso INAF-Osservatorio Astronomico di Palermo-Gal Hassin, Centro Internazionale delle Scienze Astronomiche di Isnello, Palermo. In precedenza: Borsista presso INAF-Osservatorio Astronomico di Padova e Fundaciòn Galileo Galilei, FGG-Telescopio Nazionale Galileo, La Palma, Isole Canarie.

3 risposte a Che meraviglia di Sole…

  1. SI si veramente Grandiosa la Nostra Stella!

  2. fausta68 dice:

    meraviglioso!!!!