Il flare di classe M sul Sole di oggi

Immagine disponibile su Solarham.com: http://www.solarham.com/pictures/archive/nov6_2011_sunspots.jpg   L’attività del flare di classe M continua La macchia solare 1339 ha prodotto un altro paio di flare di classe M1, alle ore 01.03 UTC di questa mattina, domenica 6 novembre 2011, e alle ore 06.36 UTC. La sua attività continua con un intensità … Continua a leggere …

Le nubi nottilucenti

Nubi nottilucenti a Venezia – Credit: Mautizio Estri, 2006. di Umberto Genovese Alle latitudini più elevate, di solito sopra i 50° [1], nei mesi estivi capita di osservare nel cielo un tipo molto particolare di nubi chiamate nottilucenti (in inglese Noctilucent Clouds o NLC, oppure Polar Stratospheric Clouds o PSC), … Continua a leggere …

Mars500: simulazione riuscita!

Il record della simulazione di un viaggio verso Marte si è conclusa con grandi sorrisi dopo 17 lunghi mesi. I sei coraggiosi volontari di Mars500 hanno messo piede fuori dalla loro “navicella” con il benvenuto dei ricercatori in fervida attesa, felici che l’impresa sia andata ben oltre le aspettative. Mars500, … Continua a leggere …

8 novembre 2011: in avvicinamento l’asteroide 2005 YU55

Il Near-Earth asteroid 2005 YU55 fotografato dall’Osservatorio di Arecibo con il radar planetario lo scorso 19 aprile 2010, quando l’asteroide si trovava a circa 1,5 milioni di chilometri di distanza dalla Terra. Credit: Arecibo Observatory/Michael Nolan. Il prossimo 8 novembre 2011, alle 6.28 pm EST un asteroide delle dimensioni di … Continua a leggere …

Che meraviglia di Sole…

Il Sole ripreso lo scorso 23 ottobre 2011 da SDO/AIA a 171 Angrostrom. Disponibile sul sito del Solar Dynamics Observatory: http://sdo.gsfc.nasa.gov/data/ Particolare della superficie solare ripresa da SDO. Credit: NASA. A queste spettacolari immagini di qualche giorno fa ora se ne aggiungono delle altre. Questa qui sotto mostra il Sole … Continua a leggere …

Indietro nel tempo…

Questo post non ha niente a che fare con l’astronomia, ma è legato ale ultime tecniche di studio degli identikit e alle ricerche d’archivio. Spesso mi piace pubblicare articoli che sono legati alla scienza o alla comunicazione della scienza, all’ambiente e ai casi di crudeltà contro gli animali. In una … Continua a leggere …

ROSAT è rientrato nel Golfo del Bengala

L’Agenzia Spaziale Tedesca (DLR) ha identificato la posizione di quello che rimaneva del satellite ROSAT penetrato all’interno dell’atmosfera lo scorso 23 ottobre 2011. La posizione individuata dai tecnici e ricercatori tedeschi è il  Golofo del Bengala, nell’Asia del Sud. Il grande satellite è rientrato alle ore 1.50 GMT di domenica … Continua a leggere …

Gemelli nel Sistema Solare

Questa rappresentazione artistica mostra il lontanissimo pianeta nano Eris. Le nuove osservazioni portano ad affermare che Eris è più piccolo di quanto si era calcolato in precedenza e probabilmente ha dimensioni confrontabili con quelle di Plutone. Eris è estremamente riflettente e la sua superficie è con grande probabilità ricoperta di … Continua a leggere …