Kepler 11: i pianeti osservati da Kepler

Dopo aver parlato nei giorni scorsi di Kepler-21b e Kepler-22b facciamo un piccolo passo indietro e riconsideriamo altri pianeti osservati dalla missione Kepler della NASA. Parliamo di Kepler 11.

Kepler-11 è un stella simile al nostro Sole intorno alla quale ruotano sei pianeti. Contemporaneamente due o più pianeti passano davanti alla stella, come viene mostrata in questa immagine artistica di un transito simultaneo di tre pianeti osservati dalla sonda Kepler della NASA il 26 agosto 2011.

Image Credit: NASA/Tim Pyle

Fonte: NASA-Kepler 11 Introduction: http://www.nasa.gov/mission_pages/kepler/multimedia/images/Kepler11_intro.html

Per maggiori informazioni si visiti il sito della missione Kepler-NASA: http://www.nasa.gov/mission_pages/kepler/main/index.html

Quando un pianeta passa davanti alla sua stella, l’evento viene definito “transito” dall’osservatore che osserva il fenomeno. I transiti di pianeti terrestri producono un cambiamento nella luminosità della stella di circa 1/10 000 (100 parti per milione), che può durare tra le 2 e le 16 ore.

Questa variazione in luminosità è periodica se viene causata da un pianeta. In aggiunta, tutti i transiti prodotti dallo stesso pianeta hanno la stessa variazione in luminosità e durano lo stesso intervallo di tempo, ottenendo così un segnale che si ripete uguale a se stesso nel tempo e ottenendo un metodo di rivelazione praticamente buono.

Image Credit: NASA.

Fonte NASA- The Transit Method of Detecting Extrasolar Planets: http://www.nasa.gov/mission_pages/kepler/multimedia/images/kepler-transit-graph.html

L’immagine artistica qui sopra mostra il sistema planetario di Kepler-11 e il nostro sistema solare per confronto con un piccolo angolo di inclinazione per mostrare come le orbite giacciano su un piano in entrambi i casi.

Image credit: NASA/Tim Pyle

Fonte NASA Kepler-11 Solar System Comparison: http://www.nasa.gov/mission_pages/kepler/multimedia/images/kepler11_solar_system.html

Altre informazioni sui pianeti scoperti da Kepler:

Un nuovo pianeta extrasolare maggiore: http://tuttidentro.eu/2011/09/12/10076/
Quando il Sole sorge e tramonta due volte: http://tuttidentro.eu/2011/09/21/quando-il-sole-sorge-e-tramonta-due-volte/
Kepler apre lo scrigno dei pianeti abitabili: http://tuttidentro.eu/2011/02/09/keplero-apre-lo-scrigno-dei-pianeti-abitabili%E2%80%A6/
Kepler scopre un pianeta extrasolare roccioso: http://tuttidentro.eu/2011/01/16/keplero-scopre-un-pianeta-extrasolare-roccioso/

Sabrina

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Informazioni su Sabrina Masiero

Ricercatore Astronomo (Tecnologo III livello) presso INAF-Osservatorio Astronomico di Palermo-Gal Hassin, Centro Internazionale delle Scienze Astronomiche di Isnello, Palermo. In precedenza: Borsista presso INAF-Osservatorio Astronomico di Padova e Fundaciòn Galileo Galilei, FGG-Telescopio Nazionale Galileo, La Palma, Isole Canarie.

I commenti sono chiusi