La cometa Lovejoy dalla ISS

22 dicembre 2011: la Cometa Lovejoy è visibile vicino all’orizzonte terrestre in questa immagine notturna ripresa sempre dall’astronauta della NASA Dan Burbank. Credit NASA/ISS. 

Il Comandante della Stazione Spaziale Internazionale (ISS) Dan Burbank Dan Burbank, ha catturato una sequenza di fotografie davvero spettacolari della cometa Lovejoy vista a circa 390 chilometri al di sopra dell’atmosfera terrestre, il 21-22 dicembre 2011.

Burbank descrive la vista della cometa come “la più incredibile che abbia mai visto nello spazio” in un’intervista con la WDIV-TV di Detroit.

Le immagini sono state processate e sistemate in un video che è stato mandato in onda su NASA TV.

Video disponibile su sito della NASA-Multimedia: http://www.nasa.gov/multimedia/videogallery/index.html?media_id=125774121 .

21 dicembre 2011: la Cometa Lovejoy è visibile vicino all’orizzonte terrestre in un’immagine notturna ripresa dall’astronauta della NASA Dan Burbank, Comandante della Spedizione 30, a bordo della Stazione Spaziale Internazionale.

Qui sotto la sequenza delle immagini della Cometa Lovejoy mentre spunta sull’orizzonte.

 

Credit: NASA/ISS.

 

Video disponibile su sito della NASA-Multimedia: http://www.nasa.gov/multimedia/videogallery/index.html?media_id=125774121

 
Fonte NASA: http://www.nasa.gov/home/hqnews/2011/dec/HQ_M11-255_ISS_Lovejoy.html
NASA International Space Station: http://www.nasa.gov/mission_pages/station/main/index.html

Image Gallery – NASA: http://www.nasa.gov/mission_pages/station/multimedia/gallery/index.html
In particolare su: http://www.nasa.gov/mission_pages/station/multimedia/gallery/iss030e015491.html
http://www.nasa.gov/mission_pages/station/multimedia/gallery/iss030e014312.html
e http://www.nasa.gov/mission_pages/station/multimedia/gallery/iss030e014406.html

Sabrina

Aggiungi ai preferiti : permalink.

Informazioni su Sabrina Masiero

Direttore Responsabile della Didattica e Divulgazione presso la Fondazione GAL Hassin-Centro Internazionale delle Scienze Astronomiche, Isnello, (Palermo) e associata INAF-Osservatorio Astronomico di Palermo. Ho lavorato presso INAF-Osservatorio Astronomico di Padova e la Fundaciòn Galileo Galilei, FGG-Telescopio Nazionale Galileo, La Palma, Isole Canarie nell'ambito dei pianeti extrasolari.

I commenti sono chiusi.