Temperature misurate su un cratere di Vesta

Questa immagine colorata è stata presa dalla sonda Dawn della NASA e mostra le variazioni di temperatura sul cratere Tarpea, vicino al Polo sud del gigantesco asteroide Vesta. Ottenuta dal Visible and Infrared Mapping Spectrometer, i dati mostrano le zone più calde in bianco ccon una temperatura di -23 ° C; le aree scure, invece, sono le più fredde con valori che sono pari o inferiori a -150 °C.

Le variazioni del rosso nelle ombreggiature indicano l’intensità della luce emessa ad una lunghezza d’onda di 5 micron, che è indicativo della temperatura superficiale dell’asteroide.

Il Visible and Infrared Mapping Spectrometer ha ottenuto varie immagini durante la mappatura a bassa quota , a circa 210 chilometri di altitudine, il 4 febbraio 2012.

Crediti immagine: NASA/JPL-Caltech/UCLA/INAF
Fonte NASA Gallery – Taking Tarpeia’s Temperature: http://www.nasa.gov/multimedia/imagegallery/image_feature_2291.html

Sabrina

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Informazioni su Sabrina Masiero

Ricercatore Astronomo (Tecnologo III livello) presso INAF-Osservatorio Astronomico di Palermo-Gal Hassin, Centro Internazionale delle Scienze Astronomiche di Isnello, Palermo. In precedenza: Borsista presso INAF-Osservatorio Astronomico di Padova e Fundaciòn Galileo Galilei, FGG-Telescopio Nazionale Galileo, La Palma, Isole Canarie.

I commenti sono chiusi