Kino On Mars: il party e la serata marziana del Kino Village aspettando l’atterraggio del robot Curiosity su Marte

Curiosity on Mars, qui il suo landing. Crediti NASA-JPL/Caltech.

di Carlo Dutto

Domenica 5 agosto, a partire dalle ore 21:00 in occasione dell’atterraggio del robot Curiosity su Marte, dopo un viaggio interplanetario durato otto mesi, il Kino Village presso la rassegna Roma Vintage a Roma omaggia la spedizione della NASA con una serata e un party a tema marziano dal titolo Kino on Mars e con la proiezione dell’esordio cinematografico di David Bowie nelle vesti di un alieno che arriva sulla terra per salvare il suo popolo: L’uomo che cadde sulla terra, film diretto da Nicolas Roeg nel 1976.

Locandina del film proiettato durante la serata, L’uomo che cadde sulla Terra, con David Bowie.

A seguire, la notte della festa aliena con musica e cinema a sorpresa. Il Kino è la prima struttura in Europa ad aver ottenuto l’approvazione ufficiale per officiare uno dei Mars Landing Parties in tutto il mondo, come si può vedere al link http://getcurious.com/?gclid=COf5zcaHwbECFQpj3wodJwoA3w cliccando su View Landing Parties).

Curiosity… Il countdown continua. Crediti Get Curious.

Leggendo i siti specializzati si scopre che – iniziato da poco il conto alla rovescia per l’arrivo su Marte del rover Curiosity, un robot grande come un’automobile e del peso di circa 900 chili – il team della missione, il Mars Science Laboratory Flight Team, ha iniziato le procedure per l’avvicinamento. La sonda Mars Odyssey è stata riposizionata per essere operativa come ripetitore delle comunicazioni ma anche altre sonde, tra cui l’europea Mars Express, parteciperanno alla missione.

Il robot atterrerà in un cratere fra le 10:24 e le 10:31 (ribattezzati i “sette minuti di terrore”) del 5 agosto, ora di Los Angeles (7:31 del 6 agosto, ora italiana) e data l’atmosfera di Marte, cento volte più rarefatta di quella della Terra, dall’impatto all’atterraggio passeranno sette minuti. Si saprà solo allora se Curiosity avrà toccato sano e salvo il terreno del Pianeta Rosso…

La sera seguente, come da programma visibile al sito http://www.ilkino.it – lunedì 6 agosto, alle ore 21:00, presentazione al Kino Village di Actrices, opera seconda di Valeria Bruni Tedeschi, inedito in Italia, che sarà eccezionalmente presentato dalla stessa attrice e regista accompagnata dall’attrice Valeria Golino.

I film sono proiettati in lingua originale con sottotitoli in italiano.
Biglietto singolo: 5 euro

Per informazioni:
cell. 366 4571726
info@ilkino.it
http://www.ilkino.it

Ufficio Stampa Kino Village:
Carlo Dutto
cell. 348 0646089
carlodutto@hotmail.it

Aggiungi ai preferiti : permalink.

Informazioni su Sabrina Masiero

Direttore Responsabile della Didattica e Divulgazione presso la Fondazione GAL Hassin-Centro Internazionale delle Scienze Astronomiche, Isnello, (Palermo) e associata INAF-Osservatorio Astronomico di Palermo. Ho lavorato presso INAF-Osservatorio Astronomico di Padova e la Fundaciòn Galileo Galilei, FGG-Telescopio Nazionale Galileo, La Palma, Isole Canarie nell'ambito dei pianeti extrasolari.

9 risposte a Kino On Mars: il party e la serata marziana del Kino Village aspettando l’atterraggio del robot Curiosity su Marte

  1. stefano dice:

    A me risulta che l'atmosfera marziana sia 100 volte, e non 1000 volte, più rarefatta di quella terrestre.

    • Sabrina dice:

      In termini di pressione si osserva che il valore della pressione misurata dalle sonde Viking negli anni Settanta fosse di circa 7-9 hPa mentre quella terrestre è di circa 1015 hPa. In media, la pressione è di 7.5 hPa…Quindi, non raggiungendo ancora un fattore 10, si potrebbe concludere che la pressione su Marte sia più vicina ad un fattore 100 che a 1000.

    • Sabrina dice:

      Vai al Party a Roma?

  2. stefano dice:

    Appunto! 7-9 hPa si approssima a 10, mentre 1015 si approssima a 1000, ergo il rapporto è circa 100…

  3. Sabrina dice:

    Dipende dalla precisione. Si calcola un valore medio per Marte e un valore medio per la Terra. Ora Curiosity permetterà di valutare il valore della pressione al millesimo di Pa (o forse con una sensibilità maggiore) e quindi troveremo le nostre risposte.
    Pensiamo all'atterraggio, stare a discutere sui numeri non ci rende migliori. Buon fine settimana, Stefano.

  4. stefano dice:

    Qui si tratta semplicemente di informazione corretta. La bontà non c'entra nulla.

    In ogni caso, buona fine di settimana anche a te…e incrociamo le dita per il landing di Curiosity.

    • Sabrina dice:

      Se vogliamo essere precisi, 1015/8= 126,7. Questa è la differenza di pressione fra il valore terrestre e marziano al suolo… Se, invece facciamo la differenza, si ha 1007 hPa circa, che circa 1000.

  5. stefano dice:

    La differenza non c'entra nulla ! E' il rapporto che conta quando si afferma che l'atmosfera marziana è 100 volte più rarefatta di quella terrestre. E 126,7 matematicamente si approssima a 100 e non a 1000. Ascolta bene i video della NASA, in cui i membri del team di Curiosity parlano di 100 e non di 1000.
    Poi sei libera di dare l'interpretazione che ti pare, ma questo non significa che sia corretta.

    • Sabrina dice:

      Conosco bene la differenza tra rapporto e differenza in matematica visto che la studio e la insegno da oltre vent'anni.
      Credo sia giusto lasciare la possibilità a tutti di pubblicare sul mio Blog (si chiama tuttidentro per questo) e tener conto che è sufficiente fare presente eventuali errori, che io provvedo a correggere. Sbagliare è umano, lo facciamo tutti.