La superficie di Vesta in grande dettaglio grazie a Dawn

Questo video della sonda spaziale Dawn ci porta in un viaggio senza dubbio incredibile al di sopra della superficie del gigantesco asteroide Vesta. I dati ottenuti dalle telecamere a bordo di Dawn, utlizzare per produrre gli effetti grafici, aiuteranno i ricercatori della NASA a determinare i processi che hanno portato … Continua a leggere …

Molecole di tipo sinistrorso su un meteorite, un colpo per la ricerca di ET?

Rappresentazione di una stella in fase di esplosione e in primo piano un paio di pianeti appartenenti ad un sistema solare differente. Crediti NASA. La caccia alle possibili forme di vita non è mai apparsa difficile, ma ora pare ancora più complicata. Sembra vi sia un eccesso di molecole “mancine”, … Continua a leggere …

Diamo un nome all’asteroide (101955) 1999 RQ36

OSIRIRS-REx in una rappresentazione artistica. Crediti NASA. Gli studenti di tutto il mondo hanno oggi l’opportunità di dare un nome ad un asteroide, futuro studio di una missione della NASA, che raccoglierà anche dei campioni di rocce per riportarli sulla Terra. Prevista per essere lanciata nel 2016, la missione Origins-Spectral … Continua a leggere …

L’ultimo viaggio dello Shuttle Endeavour

Lo Shuttle Endeavour sorvola San Francisco e lo spettacolare Golden Gate Bridge venerdì mattina, 21 settembre 2012. Lo Space Shuttle Endeavour, caricato sullo 747 Shuttle Carrier Aircraft (SCA), compie il suo ultimo volo prima di arrivare ala sua ultima dimora, il California Science Center. Qui sopra mentre sorvola la Baia … Continua a leggere …

Phobos in 3D

Phobos. Crediti Mars Express/ESA. Circa 135 anni dopo la sua scoperta la più grande luna di Marte, Phobos, viene osservata con grande dettaglio ed in 3D. L’immagine è stata presa dalla sonda Mars Express dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA) quando è passata ad una distanza di soli 100 chilometri. Questo punto … Continua a leggere …

WISE scopre milioni di buchi neri supermassicci nell’universo

La missione Wide field Infrared Survey Explorer (WISE) della NASA ha mostrato una vera e propria “miniera d’oro” di nuovi buchi neri supermassicci (SMBH) e di galassie estreme chiamate hot DOGs o dust-obscured galassies, galassie oscurate dalla polvere. Le immagini del telescopio della NASA hanno rivelato milioni di candidati buchi … Continua a leggere …

L’addio in mare al grande eroe Neil Armstrong

La piccola urna contenente i resti mortali cremati dell’astronauta Neil Armstrong. La cerimonia è avvenuta il 14 settembre 2012 in Oceano Atlantico. Crediti: NASA/Bill Ingalls. L’addio a Neil Armstrong, venuto a mancare il 25 agosto 2012 all’età di 82 anni, è avvenuto in mare venerdì 14 settembre 2012. Il servizio … Continua a leggere …

10 settembre 2012: nuovo impatto su Giove

L’annuncio ha fatto il giro del mondo. Il mattino del 10 settembre 2012 alle ore 11:35:40 UT l’astronomo Dan Peterson insieme al collega George Hall hanno osservato un’esplosione provocata probabilmente dall’impatto di un asteroide con l’atmosfera del gigante Giove. Ecco qui di seguito il resoconto di Peterson raccolto su Cloudy … Continua a leggere …

Composti aromatici nella ricerca della vita

Antenne in ascolto di segnali radio provenienti da civiltà extraterrestri. Crediti SETI Institute. L’utilizzo dei composti aromatici e delle specie molecolari ad essi correlate come tracciante del Carbonio nell’Universo e della Vita nel Sistema Solare Lo scopo della ricerca che in questi mesi viene portata avanti da Erich Fleming- Research … Continua a leggere …