L’uragano Sandy ripreso dal radar

Il percorso dell’uragano Sandy negli ultimi giorni mentre si avvicina sulle coste americane, ripreso dal radar.  Cliccare per vederne l’animazione. Disponibile su http://italian.wunderground.com/tropical/tracking/at201218_radar.html

Allerta massima e prudenza massima sulle coste orientali americane in attesa dell’uragano Sandy. Si salverà chi verrà evacuato, chi rispetterà le indicazioni delle autorità, tutti gli altri soranno in pericolo. Le persone hanno cercato di salvare i propri negozi, le proprie case, i propri affetti, nonostante la pioggia sia già forte e una buona parte dei ponti, delle cittadine sono stati chiusi al traffico e abbandonati, e alcune aree come Long Island, sono già state innondate.

Si stima che le perdite saranno ingenti: 5-10 miliardi di dollari. L’anno scorso, l’uragano Irene che arrivà a New York provocò danni per 20 miliardi di dollari.

Le televisioni americane continuano a tenerci informati e a informare la popolazione americana. L’uragano Sandy ha davvero coinvolto milioni di persone e prima che tutto torni alla normalità ci vorrà del tempo.

Speriamo che nonostante questo allarme non accada nulla di grave.

Sabrina

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Informazioni su Sabrina Masiero

Ricercatore Astronomo (Tecnologo III livello) presso INAF-Osservatorio Astronomico di Palermo-Gal Hassin, Centro Internazionale delle Scienze Astronomiche di Isnello, Palermo. In precedenza: Borsista presso INAF-Osservatorio Astronomico di Padova e Fundaciòn Galileo Galilei, FGG-Telescopio Nazionale Galileo, La Palma, Isole Canarie.

Una risposta a L’uragano Sandy ripreso dal radar