L’asteroide 2012 DA14 in un video australiano

Crediti: J. Bradshaw. Fonte YouTube.

Questo video mostra l’asteroide 2012 DA14 al suo massimo avvicinamento che ha sfiorato la Terra venerdì sera, 15 febbraio 2013.

L’astronomo australiano Jonathan Bradshaw dello Samford Valley Observatory a Brisbane, Australia, ha fotografato l’asteroide alle ore 12.59 UTC, ossia alle 07.59 EST o 04.59 PDT, ottenendo questo video (accelerato 50 volte).
Al suo massimo avvicinamento, l’asteroide di 45 metri di diametro si trovava ad una distanza di circa 27 700 chilometri, ossia circa 1/13 della distanza della Luna dalla Terra. La velocità media era di 7,8 chilometri al secondo, ossia circa 8 volte la velocità di un proiettile sparato da un fucile.

L’asteroide è stato visibile nell’Est Europa, in Asia e in Australia, dove ha raggiunto una magnitudine di 7,5, un po’ più debole della visibiltà ad occhio nudo, quindi visibile solo con un binocolo o con un piccolo telescopio.

Sabrina

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Informazioni su Sabrina Masiero

Direttore Responsabile della Didattica e Divulgazione presso la Fondazione GAL Hassin-Centro Internazionale delle Scienze Astronomiche, Isnello, (Palermo) e associata INAF-Osservatorio Astronomico di Palermo. Ho lavorato presso INAF-Osservatorio Astronomico di Padova e la Fundaciòn Galileo Galilei, FGG-Telescopio Nazionale Galileo, La Palma, Isole Canarie nell'ambito dei pianeti extrasolari.

I commenti sono chiusi