Se n’è andato l’astrofisico Giuliano Romano

Giuliano_Romano_nel_2011Il Prof. Giuliano Romano in una foto che risale al 2011. Crediti Wikipedia: http://it.wikipedia.org/wiki/File:Giuliano_Romano_nel_2011.jpg

Ieri 10 giugno 2013 è venuto a mancare il Professor Giuliano Romano, astrofisico dell’Università degli Studi di Padova.

Libero docente in astrofisica, è stato professore di Cosmologia e Storia dell’Astronomia all’Università degli Studi di Padova. Per molti anni ha inoltre insegnato fisica e matematica presso il Collegio Pio X di Treviso e tenuto conferenze per il pubblico anche a Santa Maria di Sala, presso il Gruppo Astrofili Salese Galileo Galilei, dove ho avuto modo di presentarlo varie volte.

E’ stato il primo astronomo italiano a scoprire una supernova extragalattica, la SN 1957b nella galassia M84 il 18 maggio 1957 e nel 1961 ne scoprì una seconda, la SN 1961h nella galassia NGC 4564. Il telescopio Newton con cui il Prof. Romano compì tale scoperte fu donato sette anni fa dallo stesso Romano al Collegio Pio X di Treviso, e rappresenta l’unico telescopio ospitato in un centro cittadino.

Per oltre trent’anni si è didicato allo studio dell’archeoastronomia, delle civiltà precolombiane e delle conoscenze che tali civiltà avevano del cielo.

Il Prof. Romano osservava il cielo anche dal terrazzo di casa con la stessa curiosità che trasmetteva ai suoi allievi. E’ stato senza dubbio un grande maestro anche nella vita.

Nella mia memoria rimarrà come un professore dal forte carisma che sapeva emozionare e appasionare, che toccava il cuore per la sua grande umiltà. Ho ancora vivo il ricordo dell’ultimo incontro avvenuto due anni fa presso il Gruppo Astrofili Salese. L’anno scorso non aveva potuto partecipare e così il Presidente del Gruppo Astrofili Salese, Tino Testolina, mi aveva chiesto di sostituilo.

Se ne va uno dei più grandi astronomi italiani e uomini dal carisma indiscutibile. Un vero è proprio punto di riferimento nell’astronomia italiana e internazionale.

Grazie Professore.

Sabrina

Gruppo Astrofili Salese Galileo Galilei: http://www.astrosalese.it/

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Informazioni su Sabrina Masiero

Ricercatore Astronomo (Tecnologo III livello) presso INAF-Osservatorio Astronomico di Palermo-Gal Hassin, Centro Internazionale delle Scienze Astronomiche di Isnello, Palermo. In precedenza: Borsista presso INAF-Osservatorio Astronomico di Padova e Fundaciòn Galileo Galilei, FGG-Telescopio Nazionale Galileo, La Palma, Isole Canarie.

I commenti sono chiusi