ESO: il progetto ALMA

Trascorrere una notte tra le Ande Cilene, in uno dei più grandi osservatori al mondo, quello dell’European Southern Observatory, dev’essere una delle esperienze più uniche e indimenticabili.

Questa puntata di Cast è dedicata ad , The Atacama Large Millimeter/Submillimeter Array. Si può osservare il movimento sincronizzato delle antenne mentre danzano alla ricerca delle stelle da osservare, che appaiono spuntare nel cielo nella sequenza del time-lapse.

Il progetto ALMA sta per essere completato. Grande è l’emozione per l’inizio delle attività di ricerca.

ALMA

Il progetto ALMA. Crediti: ESO. 

ALMA è una collaborazione internazionale di Europa, Nord America e Asia orientale con la Repubblica del Cile. Si tratta del più grande progetto astronomico esistente.

ALMA sarà un singolo telescopio di design rivoluzionario, composto iniziamente da sessantasei antenne di grande precisione posizionate sul plateau Chajnantor, a 5000 metri di altitudine sulle ande cilene, a nord del Cile.

Buona visione.
Crediti ESO.

Music: John Stanford http://johnstanfordmusic.com/
Footage and photos: ESO, Christoph Malin http://christophmalin.com/
Babak Tafreshi (twanight.org), Stéphane Guisard http://www.eso.org/~sguisard
José Francisco Salgado http://josefrancisco.org/,
ALMA (ESO/NAOJ/NRAO), L. Calçada,
M. Kornmesser, Nick Risinger http://skysurvey.org/, Digitized Sky Survey 2.
Directed by: Herbert Zodet.
Executive producer: Lars Lindberg Christensen.

Altre informazioni sul progetto ALMA:

Uno sciopero sul più grande telescopio al mondo: http://tuttidentro.eu/2013/09/03/uno-sciopero-sul-piu-grande-telescopio-al-mondo/

Le prime immagini di ALMA: http://www.almaobservatory.org/en/press-room/announcements-events/624-first-aerial-pictures-from-alma-in-operations

Sito web di ALMA Observatory: http://www.almaobservatory.org/

Sabrina

Taggato , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Informazioni su Sabrina Masiero

Ricercatore Astronomo (Tecnologo III livello) presso INAF-Osservatorio Astronomico di Palermo-Gal Hassin, Centro Internazionale delle Scienze Astronomiche di Isnello, Palermo. In precedenza: Borsista presso INAF-Osservatorio Astronomico di Padova e Fundaciòn Galileo Galilei, FGG-Telescopio Nazionale Galileo, La Palma, Isole Canarie.

I commenti sono chiusi