La Terra da Juno

Earth-Juno spacecraftCrediti: NASA/JPL-Caltech/Malin Space Science Systems

Il 9 ottobre 2013 la sonda Juno ha avuto un fly by con la Terra sfruttando la gravità terrestre per raggiungere il pianeta Giove. La JunoCam a bordo di Juno ha catturato questa immagine del nostro pianeta;  altri strumenti sono stati testati per essere sicuri che funzionassero, come era stato programmato per l’incontro planetario.

La sonda Juno è stata lanciata dal Kennedy Space Center della NASA il 5 agosto 2011. Il razzo, Atlas 551, che ha portato Juno al di fuori della nostra atmosfera e posizionato nella giusta traiettoria, è stato in realtà in grado di fornire la giusta energia e velocità per mandarlo nella Fascia degli Asteroidi, nel punto in cui la gravità solare lo avrebbe fatto ritornare indietro verso il Sistema Solare interno. Il fly by con la Terra ha permesso di accelerare la sonda per farla arrivare il 4 luglio 2016 su Giove.

Fonte NASA- Earth from Juno: http://www.nasa.gov/content/earth-from-juno/#.UmUq55RMQWE

Altre informazioni:

Juno è partito:  http://tuttidentro.eu/2011/08/05/juno-e-partito/

La sonda Juno ripresa da un telescopio: http://tuttidentro.eu/2011/08/19/juno-ripresa-da-un-telescopio/

Dov’è Juno? http://tuttidentro.eu/2012/02/22/dove-juno/

La Terra e la Luna viste da Juno: http://tuttidentro.eu/2012/02/23/la-terra-e-la-luna-viste-da-juno/

JunoEarthand Moon

La Terra e la Luna viste da Juno. Crediti NASA. 

Sabrina 

Aggiungi ai preferiti : permalink.

Informazioni su Sabrina Masiero

Direttore Responsabile della Didattica e Divulgazione presso la Fondazione GAL Hassin-Centro Internazionale delle Scienze Astronomiche, Isnello, (Palermo) e associata INAF-Osservatorio Astronomico di Palermo. Ho lavorato presso INAF-Osservatorio Astronomico di Padova e la Fundaciòn Galileo Galilei, FGG-Telescopio Nazionale Galileo, La Palma, Isole Canarie nell'ambito dei pianeti extrasolari.

I commenti sono chiusi.