Rosetta: vicino … Vicinissimo a 10 chilometri!

L’annuncio è stato dato oggi dall’Agenzia Spaziale Europea: Rosetta inizia il suo massimo avvicinamento al nucleo della cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko raggiungendo una distanza minima di 10 chilometri, distanza alla quale permarrà fino al 28 ottobre prossimo.

Le "orbite" di Rosetta e le differenti tappe nel suo studio del nucleo della cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko. Crediti: ESA

Le “orbite” di Rosetta e le differenti tappe nel suo studio del nucleo della cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko. Crediti: ESA

A partire da quel momento, Rosetta inizierà a descrivere un’orbita leggermente ellittica passando ad una distanza di circa 30 chilometri dal centro della cometa. Dopo un’ulteriore variazione dell’orbita che avrà luogo due ore prima della separazione del lander Philae dalla sonda madre, Rosetta si verrà a trovare ad una distanza di 22,5 chilometri, quella prevista per lo sganciamento di Philae in programma alle 9.35 ora italiana il prossimo 22 novembre.

Fonte ESA-Blog: Go for 10 km! – http://blogs.esa.int/rosetta/2014/10/08/go-for-10-km/

Sabrina

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Informazioni su Sabrina Masiero

Ricercatore Astronomo (Tecnologo III livello) presso INAF-Osservatorio Astronomico di Palermo-Gal Hassin, Centro Internazionale delle Scienze Astronomiche di Isnello, Palermo. In precedenza: Borsista presso INAF-Osservatorio Astronomico di Padova e Fundaciòn Galileo Galilei, FGG-Telescopio Nazionale Galileo, La Palma, Isole Canarie.

I commenti sono chiusi