Un nuovo strumento al TNG: GIANO, lo spettrografo infrarosso ad alta risoluzione

Il Telescopio Nazionale Galileo. Crediti e copyright: Sabrina Maisero /TNG

Il Telescopio Nazionale Galileo. Crediti e copyright: Sabrina Maisero /TNG

di Emilio Molinari

Direttore del Telescopio Nazionale Galileo – TNG, La Palma

 

Da oggi al Telescopio Nazionale Galileo un nuovo strumento è disponibile per la comunità astronomica, italiana e internazionale.

GIANO, uno spettrografo ad alta risoluzione spettrale (R~50000), è stato installato e integrato nel parco strumentazione del TNG. Sviluppato all’INAF-Osservatorio di Arcetri, é il primo strumento al mondo capace di produrre uno spettro infrarosso completo ad alta risoluzione in una sola esposizione.

“GIANO é finalmente diventato una realtà osservativa, ora è il momento della scienza, con numerosi progetti innovativi che la comunità è impaziente di eseguire” ha dichiarato con soddisfazione la PI del progetto Livia Origlia dell’INAF-Osservatorio di Bologna.

Ernesto Oliva dell’INAF-Osservatorio di Arcetri ha aggiunto che “con questo progetto è anche iniziata una fase molto importante di sperimentazione tecnologica di nuovi materiali e componenti, in vista della futura strumentazione infrarossa ai grandi telescopi”.

Il processo di Science Verification si è concluso con successo nel mese di settembre a La Palma, e diversi astronomi di vari istituti italiani vi hanno partecipato.

Ora potrà essere richiesto dagli astronomi nella prossima call for proposal INAF e successivamente anche nelle call internazionali.

Emilio Molinari, Direttore TNG, è sicuro che GIANO è “Il tassello mancante all’offerta del TNG, e di tutta la Palma, per la spettroscopia.”

Dalla Direzione Scientifica dell’INAF, Paolo Vettolani si congratula “con il Team GIANO e il personale TNG per aver fatto diventare realtà un progetto innovativo e complesso”.

 

Più informazioni alle pagine web:

TNG- Instruments – Giano :http://www.tng.iac.es/instruments/giano/

INAF- Osservatorio Astronomico di Bologna: Giano – http://www.bo.astro.it/giano/GIANO/Documents.html

Emilio

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Informazioni su Sabrina Masiero

Ricercatore Astronomo (Tecnologo III livello) presso INAF-Osservatorio Astronomico di Palermo-Gal Hassin, Centro Internazionale delle Scienze Astronomiche di Isnello, Palermo. In precedenza: Borsista presso INAF-Osservatorio Astronomico di Padova e Fundaciòn Galileo Galilei, FGG-Telescopio Nazionale Galileo, La Palma, Isole Canarie.

I commenti sono chiusi