Dalla parte di Philae

Philae e’ ora dormiente sulla superficie della cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, nascosto da qualche parte, proprio come un ragazzino tanto euforico che e’ sceso da solo, ha saltato e gioito come un pazzo, ha ammirato il paesaggio intorno a sé scattando foto e analizzando i gas col suo nasino, sistemandosi meglio al … Continua a leggere …