M’illumino di meno 2015

La Specola di Padova. Crediti e copyright: Valeria Zanini/INAF-Osservatorio Astronomico di Padova

La Specola di Padova. Crediti e copyright: Valeria Zanini/INAF-Osservatorio Astronomico di Padova

di Valeria Zanini

Anche quest’anno l’Osservatorio Astronomico di Padova aderisce all’evento “M’Illumino di meno”, promosso dalla trasmissione radiofonica Caterpillar di Rai Radio 2, riproponendo le speciali visite guidate al Museo La Specola a lume di candela e di torcia elettrica. Durante queste visite le sale della torre saranno illuminate solo da candele e lanterne, che creeranno dei piacevoli giochi di chiaro-scuro, evocativi della bellezza del cielo stellato e di una illuminazione d’altri tempi, mentre i visitatori saranno forniti di torce ricaricabili per effettuare il percorso museale in tutta sicurezza.

L’iniziativa si inserisce inoltre nell’Anno internazionale della Luce e delle tecnologie basate sulla Luce (IYL 2015) proclamato dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. Un’iniziativa globale che mira ad accrescere la conoscenza e la consapevolezza di ciascuno di noi sul modo in cui le tecnologie basate sulla luce promuovano lo sviluppo sostenibile e forniscano soluzioni alle sfide globali ad esempio nei campi dell’energia, dell’istruzione, delle comunicazioni, della salute e dell’agricoltura.

Si svolgeranno quattro turni di visita, per gruppi di massimo 25 persone, nei seguenti orari:
ore 18.00, 18.30, 19.00, 19.30
Biglietto unico: Euro 7,00
(il servizio di prevendita e di visita guidata sarà svolto con la collaborazione dell’Associazione La Torlonga)

Vendita biglietti:
È necessario acquistare in anticipo il biglietto, a partire da sabato 31 gennao, presso l’Oratorio di San Michele nei seguenti orari: sabato e domenica dalle 15.00 alle 18.00, dal martedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00.

Per informazioni:
museo.laspecola@oapd.inaf.it; 049.8293449 (giorni feriali, al mattino)
http://archive.oapd.inaf.it/museo/Pagine/pagine_italiano/millumino_2015.htm

Valeria

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Informazioni su Sabrina Masiero

Ricercatore Astronomo (Tecnologo III livello) presso INAF-Osservatorio Astronomico di Palermo-Gal Hassin, Centro Internazionale delle Scienze Astronomiche di Isnello, Palermo. In precedenza: Borsista presso INAF-Osservatorio Astronomico di Padova e Fundaciòn Galileo Galilei, FGG-Telescopio Nazionale Galileo, La Palma, Isole Canarie.

I commenti sono chiusi