Seguire l’eclisse a Padova

“SE2015Mar20T” di A. T. Sinclair – NASA Con licenza Pubblico dominio tramite Wikimedia Commons. ”Zonsverduistering 20 maart 2015” di HemelWaarnemen - Opera propria. Con licenza CC BY-SA 4.0 tramite Wikimedia Commons.

“SE2015Mar20T” di A. T. Sinclair – NASA Con licenza Pubblico dominio tramite Wikimedia Commons. ”Zonsverduistering 20 maart 2015” di HemelWaarnemen – Opera propria. Con licenza CC BY-SA 4.0 tramite Wikimedia Commons.

In collaborazione con Gabriele Umbriaco

Ultizzando la rete dell’INAF-Osservatorio Astronomico di Padova, il Dipartimento di Fisica e Astronomia dell’Universita’ degli Studi di Padova realizza oggi, tempo permettendo, lo streaming dell’eclisse solare.
Sara’ possibile seguire l’evento dalle ore 9.30 sul sito: https://www.youtube.com/user/UniPadovaAulaRosino. Il collegamento sara’ realizzato grazie al contributo di Gabriele Umbriaco e Danilo Selvestrel.

Come osservare l’eclisse in modo indiretto

Sapete come guardera’ l’eclisse Gabriele? Cosi’… Attraverso l’ombra di un mescolo forato!

Come osservare l'eclisse di Sole attraverso un mescolo forato. Crediti: Gabriele Umbriaco

Come osservare l’eclisse di Sole attraverso un mescolo forato. Crediti: Gabriele Umbriaco

Oppure fate come la sua amica Cinzia e preparate un foglio con tanti piccoli fori.

 

Come osservare l'eclisse di Sole in modo indiretto. Praticando tanti piccoli forellini su un foglio bianco. L'ombra proiettata del Sole sul terreno mostrera' una piccola falce, e non il forellino circolare. Crediti: Gabriele Umbriaco

Come osservare l’eclisse di Sole in modo indiretto. Praticando tanti piccoli forellini su un foglio bianco. L’ombra proiettata del Sole sul terreno mostrera’ una piccola falce, e non il forellino circolare. Crediti: Gabriele Umbriaco

Poi guardatene l’ombra proiettata sull terreno.

E speriamo nel bel tempo!

Per ulteriori informazioni, seguite il metodo utilizzato dalla NASA qui.

Sabrina e Gabriele

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Informazioni su Sabrina Masiero

Ricercatore Astronomo (Tecnologo III livello) presso INAF-Osservatorio Astronomico di Palermo-Gal Hassin, Centro Internazionale delle Scienze Astronomiche di Isnello, Palermo. In precedenza: Borsista presso INAF-Osservatorio Astronomico di Padova e Fundaciòn Galileo Galilei, FGG-Telescopio Nazionale Galileo, La Palma, Isole Canarie.

I commenti sono chiusi