Ecco la Top Twenty!

I 20 ExoWorlds della nostra Galassia che sono in attesa di un nuovo nome

I 20 ExoWorlds della nostra Galassia che sono in attesa di un nuovo nome

La Campagna promossa dall’Unione Astronomica Internazionale – IAU – è ufficialmente aperta! Da oggi sono disponibili i 20 sistemi planetari sui quali sfidarsi per attribuire il nome. Al contest possono partecipare organizzazioni no profit, società astronomiche amatoriali e le divisioni divulgative di enti e società professionali. Per questo abbiamo organizzato un’attività di supporto per permettere a tutti di partecipare attraverso INAf e SAIt.

di Caterina Boccato

Sebbene siano millenni che l’Uomo attribuisce nomi agli oggetti celesti, è IAU ad avere in questo momento il compito di assegnarne di scientificamente validi a tutti i nuovi corpi scoperti dai Paesi membri. Visto l’altissimo numero di esopianeti rilevati negli ultimi vent’anni, si è pensato di promuovere questa campagna che dà la possibilità a tutti, non solo agli astronomi, di attribuire un nome a questi oggetti sempre più popolari.

Ma tra gli aspetti più intriganti e innovativi c’è anche quello che i nomi non saranno attribuibili solo agli esopianeti ma anche alle stelle attorno alle quali essi orbitano, che sono note da secoli e secoli e alle quali per la prima volta possiamo provare a dare tutti un nome!

Il contest NameExoWorlds, organizzato da IAU e Zooniverse, è entrato nella sua penultima fase e il termine per sottomettere la proposta è, per chi risponderà al bando congiunto INAF-SAIt, la mezzanotte del 20 maggio.

Per chi invece ha la possibilità di effettuare una propria iscrizione nella directory IAU il termine è la mezzanotte del 15 giugno. La proposta può essere infatti sottomessa solo ed esclusivamente dalle organizzazioni no profit, associazioni amatoriali e divisioni per la divulgazione di enti quali l’INAF e SAIt, che si siano iscritte alla Directory IAU entro e non oltre la mezzanotte del 1° giugno.

Una volta conclusa questa fase di sottomissione dei nomi si aprirà la votazione pubblica alla quale sarà chiamato il pubblico di tutto il Mondo per scegliere i nomi preferiti!

La lista dei 20 sistemi più popolari a cui è possibile attribuire il nome è ora ufficiale e disponibile al seguente indirizzo: www.nameexoworlds.org/the_exoworlds.

Per ExoWorlds IAU intende il sistema complessivo, formato dalla stella e dal pianeta/dai pianeti. Tra i 20 ExoWorld scelti, 15 (i pallini rosa e i gialli nell’immagine) sono formati da un solo pianeta intorno alla stella mentre i restanti hanno più di un pianeta intorno alla stella. Il numero di nomi che si deve sottomettere nella proposta dipende quindi dal tipo di sistema che si sceglie. In tutti i sistemi (tranne 5 casi eccezionali rappresentati dai pallini rosa nell’immagine) si deve assegnare il nome sia alla stella sia al/ai pianeta/i. Le 5 eccezioni si riferiscono ai sistemi formati da stelle già famose, con nomi ormai storici, che non è più possibile cambiare. In totale gli oggetti che per l’estate prossima avranno un nome proprio sono 47 (15 stelle e 32 pianeti).

Per chi vuole cimentarsi in una proposta e non fa parte di associazioni che possono registrarsi in modo indipendente sul sito IAU entro il 1° giugno, INAF e SAIt hanno istituito un bando che potete leggere qui Bando_NameExoworlds e al quale se volete partecipare dovete inviare la proposta entro e non oltre la mezzanotte del 20 maggio.

Oltre al bando INAF-SAIt, per facilitare e stimolare le persone in questa divertente sfida abbiamo pensato di pubblicare ogni giorno per 7 giorni, una piccola news descrittiva per ciascuno dei 20 sistemi planetari, e per alcuni di essi ci sono anche dei messaggi da parte degli scopritori stessi!

Troverete queste informazioni, a partire dai prossimi giorni, sulla Rubrica “ExoWorld – Menù del giorno x” pubblicata nella pagine FaceBook di “Uno, Nessuno, Centomila Sistemi Solari“ , sul Blog “Tutti Dentro“ e sul Blog “GruppoLocale”.

E’ stata inoltre istituita una commissione composta da 7 esperti nel campo della divulgazione astronomica e della ricerca degli esopianeti, che valuterà tutte le proposte ricevute per sottomettere le due migliori.

I risultati finali di questa campagna verranno annunciati durante una cerimonia pubblica speciale prevista durante la XXIX General Assembly di IAU a Honolulu, USA, che si terrà dal 3 al 14 agosto.

Sito ufficiale del Contest: http://www.nameexoworlds.org/

iau1505 — Press Release

Bando congiunto INAF-SAIt – SCADENZA 20 MAGGIO!!! Bando_NameExoworlds
Caterina

L’articolo è pubblicato su Media INAF: Ecco la Top Twenty! – http://www.media.inaf.it/2015/04/27/ecco-la-top-twenty/

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Informazioni su Sabrina Masiero

Ricercatore Astronomo (Tecnologo III livello) presso INAF-Osservatorio Astronomico di Palermo-Gal Hassin, Centro Internazionale delle Scienze Astronomiche di Isnello, Palermo. In precedenza: Borsista presso INAF-Osservatorio Astronomico di Padova e Fundaciòn Galileo Galilei, FGG-Telescopio Nazionale Galileo, La Palma, Isole Canarie.

I commenti sono chiusi