AstroSamantha, una donna da record

Sorridente, è uscita dalla capsula Soyuz. Sorridente, un gruppo di tecnici russi l’hanno trasportata con le loro forti braccia adagiandola su una sorta di seggiolone. Sorridente, ha rifatto conoscenza con la gravità, con i profumi, con il calore del sole, con l’aria e con le persone che per sei mesi … Continua a leggere …

Da Venere verso altre atmosfere planetarie

Osservare il transito di un pianeta è un evento piuttosto raro. Nel caso di Venere, tale evento si registra con coppie di transiti a soli otto anni di distanza l’uno dall’altro, a intervalli piuttosto lunghi, di oltre 100 anni. Il prossimo transito di Venere davanti al disco solare avverrà nel … Continua a leggere …

A 200 anni luce da noi un pianeta simile a Marte

Si trova a 200 anni luce di distanza da noi in orbita attorno alla stella Kepler-138 il primo pianeta di dimensioni confrontabili con quelle di Marte (circa metà della nostra Terra) e con una composizione rocciosa simile al nostro pianeta. Si chiama Kepler-138b ed è il primo pianeta più piccolo … Continua a leggere …

Un mini sistema planetario nel sistema di Plutone-Caronte

Il sistema Plutone-Caronte ricorda molto il sistema Terra-Luna almeno come dimensioni dei due corpi. Nel corso degli ultimi anni, tuttavia, sono stati scoperti altri quattro satelliti estremamente piccoli in orbita intorno al pianeta nano più lontano dal Sole. Andando dall’interno verso l’esterno, si trovano: Caronte, Stix, Nix, Cerbero e infine … Continua a leggere …

E’ l’ora di Plutone!

La cosa mi fa pensare. Il 2015 è stato proclamato dall’ONU l’Anno Internazionale della Luce 2015 ( IYL2015). La NASA ha dato vita ad un’iniziativa curiosa e divertente che coinvolge il pubblico, gli studenti, gli appassionati di astronomia e astronautica e che, dal mio punto di vista, si colloca molto … Continua a leggere …