La ricerca di un’altra Terra

Vent’anni fa venne scoperto il primo pianeta extrasolare attorno ad una stella simile al Sole, 51 Pegasi b. Nel corso di questi due decenni gli astronomi hanno scoperto quasi 2000 mondi esotici, iniziando a caratterizzare le loro atmosfere, e sviluppando delle tecniche estremamente sofisticate e di alta precisione nell’individuazione di pianeti lontani. L’obiettivo è da sempre quello di trovare un’altra Terra simile alla nostra, e perché no, anche forme di vita simile alla nostra (attualmente l’unica forma di vita che saremmo in grado di individuare, perché nota).

La ricerca di un'altra Terra. Crediti NASA-Sito web Planet Quest

La ricerca di un’altra Terra. Crediti NASA-Sito web Planet Quest

Mondi attorno a due stelle, pianeti vaganti e solitari nello spazio privi della loro stella madre, pianeti giganti vicinissimi alla loro stella, così tanto che stanno perdendo materiale, simili al pianeta Giove, ma anche pianeti che possiamo considerare i cugini della nostra Terra o di Marte.

Questo video della NASA-JPL, The Search for Another Earth, racconta (in inglese) la storia degli scienziati pionieri nella ricerca di mondi lontani e di tutti coloro che stanno tentando di rispondere alla domanda: siamo soli nell’Universo?

Fonte Planet Quest NASA – The Search for Another Earth 

Sabrina

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Informazioni su Sabrina Masiero

Ricercatore Astronomo (Tecnologo III livello) presso INAF-Osservatorio Astronomico di Palermo-Gal Hassin, Centro Internazionale delle Scienze Astronomiche di Isnello, Palermo. In precedenza: Borsista presso INAF-Osservatorio Astronomico di Padova e Fundaciòn Galileo Galilei, FGG-Telescopio Nazionale Galileo, La Palma, Isole Canarie.

I commenti sono chiusi