Una Terra molto molto vicina alla nostra

Il TNG-Telescopio Nazionale Galileo ha permesso di caratterizzare una nuova Super-Terra grazie al potente cacciatore di pianeti extrasolari, HARPS-N. La scoperta ha richiesto l’analisi di 151 spettri ad alta risoluzione della stella GJ 625 (distante appena 21.2 anni luce dal Sole), raccolti in tre anni e mezzo grazie a questo … Continua a leggere …