Informazioni su Sabrina Masiero

Direttore Responsabile della Didattica e Divulgazione presso la Fondazione GAL Hassin-Centro Internazionale delle Scienze Astronomiche, Isnello, (Palermo) e associata INAF-Osservatorio Astronomico di Palermo. Ho lavorato presso INAF-Osservatorio Astronomico di Padova e la Fundaciòn Galileo Galilei, FGG-Telescopio Nazionale Galileo, La Palma, Isole Canarie nell'ambito dei pianeti extrasolari.

Il teletrasporto: realtà o fantasia?

Conosce Stephen Hawking da quando, studente all’Università di Padova, se ne andò in Inghilterra per completare gli studi e dottorarsi in astronomia.  “Abbiamo avuto lo stesso supervisore di tesi, il Prof. Dennis Sciama” racconta Fabrizio Tamburini. “Dovevo lavorare con Hawking, ma non mi piaceva come stava andando la cosmologia: i … Continua a leggere …

I fantastici tre

“La Terra è la culla dell’umanità, ma non si può rimanere nella culla per sempre”.  Konstantin E. Tsiolkovski “Se la cosa fosse stata facile, altri l’avrebbero fatta da un pezzo”. Robert H. Goddard “Saranno costruiti razzi… così potenti da portare un uomo in volo nello spazio”. Hermann J. Oberth La … Continua a leggere …

Quando LHC va incontro ai tumori

I protoni e i neutroni, chiamati anche adroni (per il fatto che quando sono molto vicini si attraggono fortemente), possono essere accelerati fino a velocità prossime a quella della luce con macchine simili a LHC. Si è scoperto che adroni carichi, quali i protoni e i nuclei di carbonio, possono … Continua a leggere …

Catturati dal fumetto di Fiami

  La cerimonia di apertura dell’ Anno Internazionale dell’Astronomia si è tenuta a Parigi il 15-16 gennaio 2009. Fiami, il fumettista svizzero padre del Cosmic Comic Book “The Lives of Galileo”, fumetto ufficiale dell’Anno dell’astronomia (si veda: http://www.astronomy2009.org/resources/books/detail/book_fiami) e che ha partecipato alla puntata 49 di Tutti Dentro del 15 dicembre … Continua a leggere …

Un cannocchiale che fa ancora storia

E’ vecchia di due giorni la notizia secondo la quale, come titola Il Corriere Della Sera, “Gli inglesi vogliono “scippare” il telescopio a Galilei” e che potete trovare alla pagina: http://www.corriere.it/scienze_e_tecnologie/09_gennaio_16/inglesi_telescopio_galilei_franco_foresta_martin_4f3cc00e-e3c9-11dd-8cd2-00144f02aabc.shtml . Vi suggerisco di leggere i commenti dei lettori, molto attenti e ben preparati nella storia dell’astronomia. Galileo è … Continua a leggere …

Dal Canaletto e Bellotto una misura dell’acqua alta a Venezia

Il fenomeno dell’acqua alta a Venezia è stato analizzato negli ultimi tre secoli studiando il livello raggiunto dalle alghe sulle pareti degli edifici, che formano una cintura verde, il cui estremo superiore può essere utilizzato come indice del livello medio della marea. Nella prima metà del XIII secolo i quadri … Continua a leggere …

La fantascienza nelle fiction televisive

  Dall’interivsta di Emiliano Ricci – giornalista scientifico della rivista “Le Scienze” – Puntata 45 del 17 novembre 2008. Da un po’ di tempo la scienza pare aver perso il suo “appeal” particolare, quello di benessere e di bene comune.  Di conseguenza, notevoli sono le difficoltà nel far passare le … Continua a leggere …

Dal fumetto alla realtà

“Il fumetto ha accompagnato la mia infanzia” ci racconta Amedeo, un radioascoltatore affezionato di Tutti Dentro, che vive a Morgano, in provincia di Treviso. “Sono cresciuto con Topolino, Tarzan, Zagor, Tex, Capitan Miki e Alan Ford. Di Topolino ho conservato per tanti anni gli originali; poi, diventato più grande, li … Continua a leggere …