La Notte della Ricerca: il 28 settembre tutti in festa al GAL Hassin!

In collaborazione con Frascati Scienza, il 28 settembre dalle ore 19:00 fino a mezzanotte, il GAL Hassin partecipa alla Notte Europea dei Ricercatori 2018. #MSCAnight  #BEES – BE a citizEn Scientist Sarà la Notte Europea dei Ricercatori la notte del 28 settembre. In collaborazione con Frascati Scienza (www.frascatiscienza.it) il GAL … Continua a leggere …

BEES e la Notte Europea dei Ricercatori diventa ricca di tante “api”

#ERN18 – BE a citizEn Scientist. Diventa un cittadino scienziato. Questo è il titolo della nuova grande avventura della Scienza per la Notte Europea dei Ricercatori fissata per venerdì 28 settembre e promossa da Frascati Scienza. Frascati Scienza si è aggiudicata ancora una volta il bando della Commissione Europea Horizon … Continua a leggere …

La Notte Europea dei Ricercatori è sempre più delle mamme

Dai dati delle 12 edizioni organizzate da Frascati Scienza il primo ritratto del pubblico della Notte. Le donne rappresentano il 60% del pubblico, moltissime sono mamme che vogliono avvicinare i figli alla carriera scientifica #MSCAnight #BEES Sono soprattutto le mamme il cuore pulsante del pubblico della Notte Europea dei Ricercatori: negli ultimi anni … Continua a leggere …

#ERN18, BE a citizEn Scientist: la scienza è partecipata

Il 28 settembre 2018 torna la Notte Europea dei Ricercatori organizzata da Frascati Scienza, il grande evento che porta la scienza nelle strade della città, tra cittadini, giovani e studenti A settembre torna la tredicesima edizione della Notte Europea dei Ricercatori coordinata da Frascati Scienza. L’associazione, impegnata da anni nella … Continua a leggere …

Made in Science, si riparte con la Settimana della Scienza 2017

“Viviamo in una società in cui tutto è tecnologia e scienza anche quando non ce ne accorgiamo”. Piero Bianucci Si parla molto di divulgazione scientifica, o forse sarebbe più corretto, di diffusione dell’informazione scientifica. Tutto è tecnologia e scienza. Spesso non ce ne accorgiamo, citando la frase di inizio del … Continua a leggere …

La curiosa storia della curva di luce di KIC8462852, Alieni? Non credo

Come avevo scritto nel mese scorso e poi successivamente su un mio post sulla piattaforma di giornalismo sociale Medium.com, che peraltro vi invito a seguire, la storia di  KIC 8462852 (intanto soprannominata  Tabby’s Star (Stella di Tabby), in onore all’astronoma Tabetha Boyajian che per prima si era impegnata in questa ricerca) rappresenta … Continua a leggere …

Cuerdas, dritto al cuore

“Cuerdas” è il cortometraggio che ha vinto il premio Goya per miglior cortometraggio animato. Il suo direttore, Pedro Solis, è stato ispirato dalla storia di suo figlio, Nicolàs che soffre di paralisi cerebrale. “E’ parte della mia vita, il bambino è mio figlio, la sedia è quella di mio figlio. … Continua a leggere …

La neurobiologia del mondo vegetale

  Prendetemi pure per pazzo ma io parlo alle piante. Dialogo con loro, manifesto loro tutto  il mio affetto parlandoci, accarezzandone le foglie e abbracciando il loro tronco. Quindi perdonatemi se mi lascerò trasportare dall’argomento. di Umberto Genovese “Eterotrofi simbionti con autotrofi fotosintetici“. Questa bella definizione di noi umani, che … Continua a leggere …

Parigi rimane al buio

Per la crisi e la necessità di risparmiare energia e, dunque, soldi anche la Ville Lumière rimane al buio. Da ieri sera, i negozi, gli uffici, le chiese, le stazioni, e tutti i principali monumenti di Parigi sono rimasti al buio. In particolare, secondo il decreto ministeriale francese le luci … Continua a leggere …

Otzi, l’uomo di Similaun: nuovi indizi sulla sua morte

Otzi, particolare del volto. © Museo Archeologico dell’Alto Adige. ”L’Uomo venuto dal ghiaccio” esposto al Museo Archeologico dell’Alto Adige di Bolzano è una delle mummie più famose e importanti del mondo. Si tratta sicuramente della mummia più studiata tenendo conto anche di quelle egiziane. Dopo aver decifrato il suo DNA, … Continua a leggere …