Anche nell’arte si nasconde la fisica

Intervista a Emiliano Ricci, puntata 52 di Tutti Dentro – continuazione «Stavolta voglio raccontare l’applicazione dell’astronomia, non più della fisica, all’arte, ossia l’individuazione di alcuni fenomeni particolari ritratti nei quadri di alcuni artisti famosi. Mi viene in mente “L’urlo” di Munch o “La notte stellata” di Van Gogh: sono entrambi quadri … Continua a leggere …

Anche nel biscotto inzuppato si nasconde la fisica

  Capita a volte che la fisica venga applicata in campi davvero assurdi e in parte inutili. Una o due settimane prima dell’annuncio dei vincitori del vero Premio Nobel vengono assegnati ogni anno gli “igNobel”, dei riconoscimenti un po’ particolari, che se da un lato appaiono semplice goliardia, dall’altro esprimono … Continua a leggere …

Spettroscopia X in una tela

Nella puntata 52 di Tutti Dentro, l’ultima della VI serie, abbiamo parlato delle applicazioni della fisica e dell’astrofisica, di certe invenzioni tecnologiche fatte a scopo di ricerca astrofisica, poi applicate in altri campi della conoscenza umana, in particolare all’arte. Emiliano Ricci, il nostro giornalista più affezionato, ci ha parlato della … Continua a leggere …

Sperimentare… sugli animali

Continua qui l’intervista ad Emiliano Ricci (puntata 50 di Tutti Dentro) dedicata agli animali mandati in orbita nello spazio. “Ho avuto la fortuna di non dover mai scrivere su argomenti delicati quali sono gli esperimenti sugli animali. E’ sempre molto difficile parlare di questo tipo di esperienze”. “Quello che mi … Continua a leggere …

Si parte per un viaggio… nel tempo

Intervista a Emiliano Ricci – puntata 47 di Tutti Dentro   Si può veramente viaggiare nel tempo? “E’ una domanda che ritorna spesso nei dibattiti e nelle conferenze” ci racconta Emiliano Ricci. “Qui entra in gioco la Relatività di Einstein, che stabilisce che non c’è niente che impedisce di viaggiare … Continua a leggere …

Una freccia insolita: quella del tempo

Intervista a Emiliano Ricci – puntata 47 di Tutti Dentro Uno dei temi preferiti della comunicazione scientifica è sicuramente quello della freccia del tempo, come la chiamò in maniera colorita l’astronomo Sir Arthur Eddington: perché il tempo va solo in avanti? Alla base di questo concetto sta il concetto (peraltro … Continua a leggere …

Quando LHC va incontro ai tumori

I protoni e i neutroni, chiamati anche adroni (per il fatto che quando sono molto vicini si attraggono fortemente), possono essere accelerati fino a velocità prossime a quella della luce con macchine simili a LHC. Si è scoperto che adroni carichi, quali i protoni e i nuclei di carbonio, possono … Continua a leggere …

La fantascienza nelle fiction televisive

  Dall’interivsta di Emiliano Ricci – giornalista scientifico della rivista “Le Scienze” – Puntata 45 del 17 novembre 2008. Da un po’ di tempo la scienza pare aver perso il suo “appeal” particolare, quello di benessere e di bene comune.  Di conseguenza, notevoli sono le difficoltà nel far passare le … Continua a leggere …