Un giorno su Beta Pictoris b

Immagine composita che rappresenta l’ambiente vicino a Beta Pictoris osservato nel vicino infrarosso. L’ambiente estremamente debole da osservare è stato messo in evidenza grazie ad un’attenta sottrazione dell’alone stellare molto più luminoso. La parte più esterna dell’immagine mostra la luce riflessa sul disco di polvere, come osservata nel 1996 con … Continua a leggere …

Beta Pictoris b: il pianeta a lungo cercato Parte 3

Il pianeta Beta Pictoris b è rappresentato utilizzando il coreografo Apodizing Phase Plate. La parte centrale della stella molto luminosa è stata coperta da una maschera per poter mettere in evidenza il pianeta, circa un migliaio di volte meno luminoso della sua stella. Crediti ESO. Fonte immagine: Astrobiology Magazine – … Continua a leggere …

Beta Pictoris: dalla polvere un pianeta – Parte 2

Immagine composita che rappresenta l’ambiente vicino a Beta Pictoris osservato nel vicino infrarosso. L’ambiente estremamente debole da osservare è stato messo in evidenza grazie ad un’attenta sottrazione dell’alone stellare molto più luminoso. La parte più esterna dell’immagine mostra la luce riflessa sul disco di polvere, come osservata nel 1996 con … Continua a leggere …

Beta Pictoris: dalla polvere apparve un pianeta

Un disco attorno a Beta Pictoris. Crediti Jean-Luc Beuzit, Anne-Marie Lagrange dell’Observatoire de Grenoble, Francia, e da David Mouillet dell’Observatoire de Paris-Meudon, Francia ed ESO. Fonte ESO: http://www.eso.org/public/news/eso9714/ e http://www.eso.org/public/images/eso9714a/ . Il comprendere la formazione e l’evoluzione dei sistemi planetari è diventata una delle sfide più grandi dell’astronomia da quanto … Continua a leggere …