ESO 306-17, “triste” e solitaria…

di Marco Castellani, INAF, Osservatorio Astronomico di Roma   In linea generale – come abbiamo più volte dettagliato in questo sito – le galassie possono essere riguardate come veri “oggetti sociali”; infatti a quanto risulta agli astronomi, non amano affatto stare da sole, ma si trovano  ordinariamente in gruppi affollati,  … Continua a leggere …