WISE: teoria sui buchi neri supermassicci da rivedere

I buchi neri supermassicci attivi nel centro delle galassie possono venir suddivisi in due differenti categorie: quelli che sono nasscosti dalla polvee e quellii ben visibili. Crediti NASA/JPL/Caltech. Una survey di oltre 170 000 buchi neri supermassicci (SMBHs, supermassive black holes) grazie al Wide-field Infrared Survey Explorer (WISE) della NASA ha … Continua a leggere …

Astrokids: i bambini e l’astronomia a Milano

Tratto da “La bambina e il Quasar” di Marco Castellani. Illustrazione di Ilaria Zof. Il mio ringraziamento a Marco Castellani e Ilaria Zof per la pubblicazione di questo disegno. Potete leggerlo qui.  Continua la terza edizione di AstroKids – In viaggio per l’Universo 2014, l’iniziativa di far conoscere l’astronomia ai … Continua a leggere …

Buchi neri supermassicci nascosti in galassie vicine

Crediti NASA/Chandra X ray Observatory;Spitzer Space Telescope e Hubble Space Telescope.  Questa galassia a spirale è NGC 3627 e si trova a circa 30 milioni di anni luce dalla Terra. L’immagine è la composizione di più immagini dai dati in X del Chandra X ray Observatory della NASA (color blu), … Continua a leggere …

Una galassia che perde gli anelli

La glassia M94-NGC 4736. Crediti NASA/Spitzer Space Telescope.  Quanti anelli riuscite a contare in questa suggestiva immagine della galassia M94 (NGC 4736) ripresa dallo Spitzer Space Telescope della NASA? Mentre ad una prima vista si potrebbe vederne un cento numero, gli astronomi ricercatori ritengono che ce ne sia soltanto uno. … Continua a leggere …

ESO 306-17, “triste” e solitaria…

di Marco Castellani, INAF, Osservatorio Astronomico di Roma   In linea generale – come abbiamo più volte dettagliato in questo sito – le galassie possono essere riguardate come veri “oggetti sociali”; infatti a quanto risulta agli astronomi, non amano affatto stare da sole, ma si trovano  ordinariamente in gruppi affollati,  … Continua a leggere …